Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

IL SISTEMA VACILLA SOTTO I COLPI ELETTORALI

Pubblicato su 2 Ottobre 2013 da frontediliberazionedaibanchieri in EUROPA

Con gli arresti degli esponenti nazionali di Alba Dorata in Grecia ieri,( 29 sett. - ndr ) e il trionfo degli eredi di Haider oggi in Austria, si evidenzia ancora di più l’ormai precario equilibrio nel quale il Sistema si regge.

In Grecia, sotto la minaccia di elezioni imminenti e di un movimento che mette i greci davanti alle banche e agli immigrati vicino al 20%, con il rischio, come primo partito, che potesse formare un governo, il Sistema ha mostrato il suo volto violento e oppressivo. E’ ricorso agli arresti.

In questo modo evidenzia una cosa fondamentale: che la sedicente ‘democrazia’ nata dalla WWII è tale solo fino a che i cittadini si ‘limitano’ a scegliere all’interno di un alveo pre-determinato. Se ‘escono dai binari’ che il Potere costituito ha segnato per loro, allora questa ‘democrazia’ agisce esattamente come i regimi novecenteschi: con la violenza e il carcere. E’ una dimostrazione della quale molti di noi non avevano bisogno, ma ne aveva bisogno la maggioranza addormentata, convinta di avere libertà di scelta, solo perché legata da un guinzaglio molto lungo.

Quindi, prima agiscono con la propaganda, utilizzando i media di distrazione di massa, poi col ricatto finanziario attraverso la Bce ed altri organi preposti, poi, se non basta, come ultima ratio, arriva la repressione.

E oggi il Sistema che fa dell’euro il suo idolo e la sua arma di distruzione di massa ha subito un altro colpo. Certo, i due partiti-fantoccio destra-sinistra (come in Germania e come in Italia fino a ieri) manterranno il potere per un pugno di voti, ma il loro totale, che prima era del 100%, è ormai solo del 50%: questo significa che il Sistema è ‘sotto’, non riesce più a rappresentare la Totalità, come dovrebbe essere per ogni totalitarismo ‘che si rispetti’. Non è più legittimato ad essere Sistema.
E per questo, tutti i partiti in Europa che fingevano di essere ‘alternativi’, si stanno raccogliendo a coorte formando ‘governi di salute pubblica’: lottano per la loro sopravvivenza.
Così cessa la pantomima che andava avanti da decenni. E con la quale per decenni, destra e sinistra hanno preso in giro i popoli. Era un’alternanza fasulla, l’opposizione, era un’opposizione del Re.

Nelle elezioni ormai non è più in gioco una alternanza tra ‘famiglie’ della stessa cupola, ma è a portata di mano il rovesciamento stesso del sistema criminale che schiavizza l’Europa dalla fondazione della Ue. L’abbattimento del Moloch è a portata di mano oggi, come mai non è stato prima.

E il Moloch accecato da terrore e rabbia, vedendo il potere sfuggirgli di mano colpisce. Agita i pugni e le manette. Sputa veleno.

Tratto da: identita.com

IL SISTEMA VACILLA SOTTO I COLPI ELETTORALI
Commenta il post