Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

E' GIA' NOTTE

Pubblicato su 2 Ottobre 2013 da frontediliberazionedaibanchieri in IPHARRA

Una veloce considerazione sulla “ miseria” umana che ha consentito di dare la fiducia al governo Letta bis, ci sembra quasi obbligatoria.

Noi siamo consci e consapevoli che questo o un altro governo non serve assolutamente a nulla per il popolo italiano, come non sarebbero servite le elezioni.

Serve solamente alle oligarchie finanziarie che affamano la Nazione.

A questo stato dell’arte non esiste più nulla, la notte è calata definitivamente, il Parlamento – organo autoreferenziale – pensa solamente a salvarsi la posizione di rendita accaparrata sleccacciando in qua e in là.

Dalle bocche dei “teatranti” non sono usciti spruzzi di saliva, ma di orina.

Siamo giunti al punto che esiste solo la violenza più demoniaca contro il popolo.

Una violenza priva di qualsiasi dignità e nobiltà antagonista.

Una volta, quando opposte fazioni si scontravano, l’antagonismo, anche se feroce, conservava una sua dignità,una sua purezza, che erano i riflessi “ ideali “ della contrapposizione fra due visioni del mondo e della vita.

Si è fatto tardi, si torna a casa, sta calando la notte, meglio: è già notte.

Claudio Marconi

E' GIA' NOTTE
Commenta il post

Marino Brini 10/03/2013 09:58

Ma lei Signor Marconi cosa suggerisce?

elegantissimo 10/03/2013 11:33

Sig. Marconi, non me ne voglia per il passaggio, non era mia intenzione colpire la sua sensibilità. In ogni modo se può essere utile per un'ulteriore approfondimento, la notizia dell'aumento dell'IVA dal 21% al 22% che ha tenuto in sospeso fino all'ultimo minuto molti commercianti, artigiani, cittadini associazioni professionali e non, giova rileggere il DEf(documento di economia e finanza) sottoscritto da Letta e Saccomanni il 20 /09/2013 e precisamente nella parte dell'attuazione del Two-pack e del Consiglio Europeo di pag 21 del documento alla raccomandazione n. 5 "Sistema Fiscale" capoverso secondo era già indicata la data certa dell'aumento IVA cioè da ottobre 2013. A Lei o allo staff il proseguo per i lettori e gli internauti.

frontediliberazionedaibanchieri 10/03/2013 11:03

Per il 6 sono impossibilitato ma comunque teniamoci in contatto e la prossima volta parteciperemo senza dubbio. Claudio Marconi

elegantissimo 10/03/2013 10:51

Sig. Marconi le Vs idee sono quelle che vorremmo mettere in campo noi con un coordinamento, Vorrei precisare che la riunione di domenica 6 p.v. è il punto di arrivo, dopo molte riunioni fatte con altri con altri movimenti in diverse realtà regionali, ma sarà sicuramente anche il punto di partenza.

frontediliberazionedaibanchieri 10/03/2013 10:30

Cosa suggeriamo noi di Ipharra lo abbiamo detto e ripetuto centinaia di volte, ma in estrema sintesi si tratta di questo:
La prima cosa da fare è rispondere a tre domande:
1) se stiamo bene insieme
2) se stiamo bene insieme cosa vogliamo fare
3) chi si ocuupa di fare quello che abbiamo deciso
Il passo successivo è fare " Laboratorio" dove ognuno dice la sua e propone, alla fine si fa una sintesi delle proposte e si redige un programma - che, almeno dal nostro punto di vista, dovrebbe avere 2 soli punti: Sovranità Nazionale e Monetaria - poi si crea il movimento che deve occuparsi della realizzazione del programma.
Praticamente è una strategia rovesciata: creare prima i movimenti, partiti, o qualsiasi altra cosa, abbiamo constatato da passate esperienze che non funziona.
Questo è quanto pensiamo noi di Ipharra, ma, considerando che non ci sentiamo depositari della Verità, siamo disponibili a confrontarci con chiunque stia dalla nostra stessa parte della barricata, e se le sue proposte sono migliori non abbiamo nessuna remora ad abbandonare le nostre per abbracciare le altre. Claudio Marconi

elegantissimo 10/02/2013 20:41

Sig. Marconi, ringraziando per tutte le notizie che quotidianamente si prodiga a fornirci, la notizia di oggi (fiducia al governo Letta), aggiunge un'altra pgina nera alla storia d'Italia. Se può confortarLa, moltissimi gruppi e movimenti (micro imprese, allevatori, artigiani, commercianti, agricoltori, trasportatori, e le più piccole realtà vive dell'economia italiana)sparsi per tutta Italia, si riuniranno operativamente a Roma il 06 per continuare silenti il cambio culturale di questo paese. I parassiti umani come quelli animali e vegetali muoiono se li togli l'energia di cui si nutrono "i soldi".

frontediliberazionedaibanchieri 10/03/2013 10:31

La ringrazio per la disponibilità ma i " problemi" sono " altri" non di carattere economico. Claudio Marconi

elegantissimo 10/03/2013 10:07

Sig. Marconi, grazie per l'attenzione e la sensibilità al ns evento, ci saranno dei gruppi del veneto che scenderanno a Roma e precisamente da Cerea(Vr), se lo ritiene opportuno e/o per modalità di trasporto posso chiedere loro(da cerea) di darle un passaggio. E comunque ogni notizia, novità o relazione Le sarà recapitata. Avanti sera ho invitato un amico, insegnante di filosofia, a capire il senso e del disastro dei trattati dell'Unione Europea,non conoscendo o avendo cognizione degli ultimi due trattati dell'UE;MES e TSCG e i due regolamenti applicativi six-pack e two.pack e l'associazione criminogena del CFR(Council on Foreign Relation) a cui si è riferito Letta_maio la settimana scorsa a New York. Ebbene questa mattina, sempre l'amico filosofo, mi ha riferito , dopo aver letto attentamente gli argomenti dai motori di ricerca internet, di rimanere senza fiato, esterefatto. Si farà carico di informare i suoi amici e colleghi delle devastazioni che porteranno questi trattati.

frontediliberazionedaibanchieri 10/03/2013 09:37

Sono sicuramente interessato ma qualche " problema " personale non mi permette di fare un viaggio, anche se breve, da Forlì a Roma. Comunque mi tenga informato sulle varie iniziative ed alle prossime cercherò di venire. Claudio Marconi