Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

SE ANCHE SOROS PARLA DI SIGNORAGGIO. E RIFLESSIONI SULLA PAZZIA

Pubblicato su 5 Luglio 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in ITALIA

E' di un poì di tempo fa, ma sempre illuminante. C.M.

 

Gli stati europei <<hanno trasferito alla BCE i propri diritti di signoraggio, per un valore che, secondo Willem Buiter di Citibank e la Huw Pill di Goldman Sachs, ammonta a circa 2000-3000 miliardi di euro>>


(leggi qui l'intervista a Soros : http://www.investireoggi.it/estero/soros-sul-financialtimes-il-futuro-delleuropa-non-dipende-dalla-bundesbank/)


A quanto pare il signoraggio - questo sconosciuto - oltre a essere noto ai blogger affetti da paranoia è noto anche a George Soros che ne parla apertamente in una intervista pubblicata sul Financial Times (mica bubbole).
Sarà mica affetto da paranoia pure lui? Chiamate il dottore!

O i veri pazzi - pazzo è per definizione colui che non è in contatto con la realtà - siamo noi? (Noi inteso come popolo)
Infatti non si può dire che la realtà massmediatica che ci viene presentata coincida con la realtà reale, no?
Se uno come Soros parla di signoraggio e nessuno sa cos'è, o è matto lui o siamo matti noi, cioè siamo tenuti artificialmente in uno stato di non contatto con la realtà.
E come il pazzo scambia i suoi deliri per realtà, cosi' noi scambiamo le nostre idee sul mondo per il mondo.
E non siamo consapevoli della differenza.

Poi Soros oltre a parlare di signoraggio afferma che il patto fiscale della zona euro cosi' com'è non può assolutamente funzionare.
Ma quando i nostri governi, senza farci capire molto, lo hanno firmato, si rendevano conto di ciò?
O erano fuori dalla realtà anche loro?
Fonte: risveglioglobale
Commenta il post