Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

SALVATORE BROSAL, PRIGIONIERO POLITICO. IN ITALIA E' STATA ASSASSINATA LA DEMOCRAZIA.

Pubblicato su 4 Agosto 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in ITALIA

Salvatore Brosal, prigioniero politico
Io cittadino Italiano onesto, Salvatore Brosal, mi dichiaro e sono prigioniero politico di uno Stato, di un Parlamento e di un Governo illegali ed abusivi, che non rispettano la Costituzione ed esercitano la tirannia ed il despotismo con leggi fiscali, che sono dei veri crimini verso il Popolo Sovrano!
Io sono prigioniero politico e dichiaro guerra a tutti i governi, che sono amministrati dalle banche. I am a political prisoner and declare war on all governements, which are administered by banks. Je suis un prisonnier politique et je déclare la guerre à tous les gouvernements, qui sont administrés par les banques. Non possiamo venire governati da una banda di ladri e di criminali. Complice di questo disastro politico è anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, non eletto dagli Italiani, che ha nominato, senza merito, Mario Monti senatore a vita e poi gli ha affidato l’incarico di formare il governo delle banche.
Il governo di Mario Monti. Paghiamo rimborsi elettorali, stipendi e pensioni d’oro ai ladri di democrazia. Veniamo governati da una classe dirigente ladra, marcia, infame e corrotta che abusivamente occupa il nostro Parlamento e tutte le nostre istituzioni.Questo maledetto governo ladro, usurpatore e abusivo, con la complicità del presidente della Repubblica e del Parlamento, ha distrutto l’Italia. E’ assolutamente necessario che il Popolo Italiano prenda coscienza di questa tragica realtà e si ribelli a questi predatori prima che ci sia la paralisi totale. Dobbiamo assolutamente essere uniti e fermare queste carogne, che ci hanno tolto la sovranità politica e monetaria prima che sia troppo tardi. Dobbiamo dire di NO a questa Unione Europea, che non ha niente di politico ma che difende solo gli sporchi interessi finanziari di banchieri ladri senza etica, senza morale e senza dignità.

Il Parlamento in piazza Montecitorio Roma

 

Abbiamo portato le nostre proteste e tutta la nostra rabbia davanti a questo palazzo. Abbiamo spiegato i motivi della nostra protesta, ed abbiamo anche urlato a pieni polmoni. Abbiamo fatto ciò tantissime volte, e alla fine ci siamo resi conto che con gli urli il “Palazzo” non crolla e con gli urli non crollano neppure i poteri che abusivamente occupano questo Palazzo. Questo significa che far crollare questo potere urlando non serve a nulla. Questo significa che la casta, la mafia e la massoneria che gestiscono un potere che noi non abbiamo loro dato, non se ne andranno facilmente. "Coloro che rendono impossibile la rivoluzione pacifica, renderanno inevitabile la rivoluzione violenta" (Kennedy, John F.) . Allora cosa dobbiamo fare per fare crollare questo Palazzo, cosa dobbiamo fare per abbattere questo potere abusivo e criminale che occupa il nostro Parlamento? Vorrei una vostra risposta, cari amici. Cosa dobbiamo fare per far crollare questo Palazzo, dove vi sono uomini che abusivamente gestiscono la cosa pubblica?
Le forze del male sono quelle che hanno portato il mondo alla rovina e continueranno a farlo. Tutto ciò che è necessario per il trionfo del diavolo è che gli uomini buoni non facciano nulla. Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione. Maledetto sia per sempre satana, e tutti gli uomini perversi e suoi seguaci che vogliono imporre al mondo il nuovo ordine mondiale. Maledetti banchieri, maledetti politici nemici del popolo. Maledetto governo ladro, criminale e assassino.
Menti criminali e politici senza etica e senza morale hanno sospeso la democrazia. Gli usurpatori governano in Italia e nell'Unione Europea e stampano illegalmente, senza il corrispettivo valore in oro, una moneta che si chiama Euro.
da domenica 8 luglio per una settimana intera il " Movimento dei Forconi" di Mariano Ferro, Franco Crupi e Peppe Scarlata hanno occupato l'accesso agli imbarchi a Villa San Giovanni (RC)  
 
Qua si fa l'Italia o si muore. I Forconi sullo Stretto.
 
Maledetto sia per sempre questo governo ladro, e maledetti siano per sempre questi parlamentari ladri, cialtroni, corrotti, mafiosi, inutili, ignoranti, farabutti, delinquenti. Ci stanno portando verso una Rivoluzione di Sangue. Andatevene Cialtroni, andatevene con le buone !La Storia purtroppo non ha insegnato nulla a questi porci che ci governano. Contro questo governo ladro ci vuole lo scontro duro. Governo e Parlamento rendono difficile il cambiamento democratico. Questa classe dirigente marcia, corrotta, incapace ed illegale ci sta portando ad una rivoluzione violenta. Questi ladri che ci governano non hanno ancora capito che il popolo si sta svegliando dal letargo, e che loro pagheranno per tutto il male che ci hanno procurato e per tutto quello che ci hanno rubato. Questi parlamentari, che occupano illegalmente il nostro Parlamento, verranno arrestati, processati e marciranno in galera.
Salvatore Brosal del Movimento "Onda Calabra" e Franco Crupi leader dei Forconi
 Se abbiamo ragione, perché ci lasci soli?
Caro/a amico/a vorrei porti una domanda. In Italia abbiamo Giorgio Napolitano al Quirinale, Mario Monti al Governo, Mario Draghi alla Banca centrale europea, ma tu hai dato per caso il voto a costoro? Dimmi ma costoro da chi sono stati eletti? La risposta la conosciamo tutti: NON SONO STATI ELETTI DA NESSUNO! Governano le nostre istituzioni e non sono stati eletti da nessuno! Ti sembra davvero che l’Italia sia una nazione democratica in cui il popolo è sovrano? Allora se abbiamo ragione, perché non scendi in piazza anche tu al nostro fianco?

Salvatore Brosal

 

Vogliono combattere gli evasori facendo pagare più tasse, e questo dimostra la loro malafede, ma soprattutto la loro imbecillità. Abbiamo una classe dirigente composta in maggior parte da imbecilli e da ladri. Riporto la frase di un vecchio ministro dell'allora Regno d'Italia: "Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. L’abilità consiste nel ridurre le spese, dando nondimeno servizi efficienti, corrispondenti all’importo delle tasse. (Maffeo Pantaleoni , ministro delle Finanze 1919)"
Mario Monti appartiene alla massoneria e non è il mio presidente del Consiglio, né tantomeno degli altri 60 milioni di Italiani. Non è stato votato da nessuno e non rappresenta quindi nessuno. Solo il Popolo è sovrano e soltanto il Popolo delega i suoi rappresentanti. Questa semplice constatazione dovrebbe entrare nella testa dell’uomo del colle, e nella testa dei nostri 945 inutili parlamentari e dei 6 senatori a vita, che abusivamente occupano il nostro parlamento.

Roberto Corsi e Salvatore Brosal

 

Fonte: ondasud

Commenta il post

Koenig m.b. 08/04/2012 10:29


Queste parole dovrebbero essere gridate sempre e ovunque!


W l'Italia libera e indipendente