Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

PROGRAMMA UFFICIALE PER I CAMPI DI RIEDUCAZIONE USA

Pubblicato su 23 Maggio 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in ITALIA

Fonte: http://www.infowars.com/

Un documento ufficiale dimostra l'esistenza di campi di internamento per dissidenti politici e operazioni psicologiche, allo scopo di "annientare" la volontà dei prigionieri!
Questo documento è il più scioccante che ho dovuto leggere in vita mia!
Non è una "indiscrezione", come alcuni sostengono, ma è stato pubblicato così com'è!
 
Il titolo: "FM 3-39,40 - Internment and Resettlement Operations" (Operazioni di internamento e di reinsediamento), è stato originariamente pubblicato in limitate copie per il Dipartimento della Difesa nel febbraio 2010, ma è ora disponibile sul web.
Il manuale descrive la politiche da adottare per il trattamento dei prigionieri nei campi di internamento, sia a livello globale che negli Stati Uniti. Gli organismi internazionali come le Nazioni Unite e della Croce Rossa sono nominati come partner, oltre alle agenzie federali come la U.S. Department of Homeland Security e la FEMA.
Il documento descrive chiaramente che la politica si applica "all'interno del territorio americano" e che implicano che il Dipartimento della Difesa è un sostegno delle autorità civili negli Stati Uniti in caso di emergenza nazionale, catastrofi umane, in caso di attacchi terroristici e tutti i tipi di incidenti maggiori negli Stati Uniti.
L'autorità che approva le operazioni di trasferimento/reinsediamento è il presidente, nel caso invochi il suo potere esecutivo (ordini esecutivi). La classificazione dei detenuti comprende combattenti nemici, ma anche "detenuti civili" che lo sono, per misura di "sicurezza sociale". Il documento fa anche riferimento alla identificazione dei detenuti con l'utilizzo del loro "numero di previdenza sociale."
Il manuale aggiunge inoltre, senza mezzi termini, che i prigionieri nei campi di internamento deve essere corretti/riabilitati. L'"addetto alle operazioni psicologiche", sarà responsabile delle operazioni psicologiche verso i dissidenti politici. Il suo compito sarà quello di riformare le idee dei detenuti in modo di costringerli ad ammettere, come buona e legittima, l'autorità del governo degli Stati Uniti!
 

Il manuale elenca le seguenti consegne destinate alle persone designate del team "Operazione Psicologica" (Psychological Warfare -PSYOP)*:
  • Identifica i malcontenti, gli agitatori, gli attivisti politici all'interno della struttura che potrebbero tentare di organizzare la resistenza o creare disordini.
  • Sviluppa e esegui i programmi di indottrinamento per ridurre o eliminare gli atteggiamenti antagonistici.
  • Fornisci la diffusione di messaggi con un altoparlant.
  • Aiuta il comandante della polizia militare per il controllo della popolazione in caso di emergenza.
  • Pianifica ed esegui un programma PSYOP che inciti la comprensione e l'apprezzamento della politica americana.
Vedere il documento in questione, e altri ancora:

Fonte: http://www.infowars.com/

* psychological warfare (PSYOP)(guerra di operazioni psicologiche sui singoli o sulla massa) in cui l'informazione è adoperata per influire e per modificare pensieri e opinioni di soggetti amici neutrali o nemici.

Fonte: tuttouno
Commenta il post