Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

PRIMA GLI STRANIERI, POI, FORSE, GLI ITALIANI

Pubblicato su 7 Aprile 2013 da frontediliberazionedaibanchieri in COMUNITA

Prendiamo da Facebook e riportiamo questa notizia che ci sembra altamente illuminante. Di fronte alle risbili accuse che già vediamo arrivare da più parti di razzismo, chiariamo subito che il razzismo qui c'entra come i cavoli a merenda: ma prima di aiutare gli estranei alla nostra Comunità, si badi bene ho detto Comunità, Nazionale non sarebbe più opportuno, giusto e sacrosanto aiutare i nostri connazionali.

I diritti umani valgono per gli altri, per gli italiani no: che si suicidino pure in santa pace.

Claudio Marconi

 

nosiglia-rom-g.jpg

 

Le sovvenzioni alle famiglie nomadi sono previste da leggi regionali e comunali e quindi variano a seconda delle regioni o dei comuni.

In trentino per esempio, per gli zingari vige le legge n. 15 del 2 settembre 1995 concernente Norme a
tutela degli zingari che prevede tutta una serie di agevolazioni assistenziali quali:
- assistenza sanitaria 
- accesso agli alloggi Itea 
- attribuzione di una quota giornaliera che varia a seconda della composizione del nucleo familiare. Secondo i dati forniti un nucleo nomade di quattro persone (genitori con due figli minori) percepiva Lire 68.208.253 senza contare tutte le agevolazioni assistenziali. 

Per le marche 
LEGGE REGIONALE N. 3 DEL 5-01-1994
che prevedeva l'istituzione di una consulta e stanziamento di fondi per l'erogazione di contributi a favore di attività per i nomadi (campi, finanaziamenti per imprese gestite da nomadi, per mutui immobiliari, spese di rimpatrio salme ecc. oltre che veri e propri emolumenti a favore delle famiglie) 

e ancora 
Legge regionale N. 77/89 Regione Lombardia 
Legge Regionale N. 54/89 Regione veneto 
Legge regionale N. 11/88 Regione Friuli Venezia Giulia 
Legge regionale N. 47/88 Regione Emilia Romagna 
Legge regionale N. 82/85 Regione Lazio 
Legge regionale N. 2/2000 Regione Toscana 
Legge regionale N. 6/92 Regione Liguria 
Legge regionale 25/02/1993 Regione Piemonte
Legge regionale N. 32/90 Regione Umbria 
Legge regionale N. 9/88 Regione Sardegna

Scritto da: G.C.

Commenta il post

Italiano deluso 12/25/2013 19:48

E' vergognoso avere dei riguardi per gli stranieri prima che per i cittadini Italiani che pagano le tasse, con le quali i Comuni aiutano gli zingari i rom e i sinti !!!!!!

Italiana che paga le tasse 12/25/2013 19:52

Ho difficolta' ad arrivare a fine mese, ma pago le tasse e non rubo come fanno gli ZINGARI, complimenti a Fassino che per avere voti aiuta chiunque !!!!!!
La giunta di Torino si meriterebbe una popolazione di insolventi .....................

Italiano deluso 12/25/2013 19:46

E' vergognoso avere dei riguardi per gli stranieri prima che per i cittadini Italiani che pagano le tasse, con le quali i Comuni aiutano gli zingari i rom e i sinti !!!!!!

Orazio 04/07/2013 19:13


Lo vedo tutti i giorni, del resto secondo me è un preciso piano, per far perdere al nostro paese la propria identità.


Poi il detto divide ed impera, non lo ho inventato io.

frontediliberazionedaibanchieri 04/08/2013 09:37



L'immigrazione fa parte sicuramente di un piano, è il primo passo verso la globalizzazione: nessun popolo, nessuna etnia, nessuna tradizione tutto amalgamato nella centrifuga mondialista che
distrugge i popoli, che sono il loro vero nemico.C.M.