Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

PERCHE' NON VOTARE PARTITO DEMOCRATICO ( PD )

Pubblicato su 22 Gennaio 2013 da frontediliberazionedaibanchieri in ITALIA

Pubblicando questo video è opportuno fare una doverosa precisazione. Sgombriamo subito il campo " elettorale": NOI SIAMO PER NON ANDARE A VOTARE, di conseguenza non vogliamo " tirare" la carretta a nessuno. Lo scopo di pubblicare questo video è solamente uno: se proprio non riuscite a fare a meno di andare a votare, votate per qualsiasi altro partito, ripeto qualsiasi altro, che non sia il PD od uno dei suoi alleati. Ricordatevi che Bersani, in una intervista al Financial Time, in bella mostra nel nostro blog, non solo dice che è favorevole ad un irrigidimento del fiscal compact, il patto sul bilancio che impegna a tagli di spesa pubblica di decine di miliardi l'anno per un ventennio. La seconda è che impegna l'Italia ad ulteriori politiche di austerità. Fin qui siamo a Monti forse con qualche parola più cruda sull'irrigidimento del fiscal compact. Ma dove Bersani, nel tentativo di accreditarsi in Europa, riesce a superare a destra Mario Monti è sulla questione del commissario unico europeo. Si tratta di una figura, già oggetto di trattativa nei precedenti round europei, che avrebbe potere di veto sulla stesura dei singoli bilanci nazionali. Per cui se un paese decidesse di finanziare scuola, sanità, servizi sociali, in autonomia nazionale, questa figura avrebbe potere di bloccare una decisione sovrana. Parla proprio come Scauble, il potente Ministro dell'Economia tedesco. Meditate gente, meditate. Claudio Marconi 
P.S.: speriamo che non cancellino anche questo.
Commenta il post