Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

PARTECIPIAMO NUMEROSI: AIUTIAMO QUESTA MAMMA

Pubblicato su 29 Marzo 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in COMUNITA

Bimba di 7 anni tolta a mamma Federica : " RIDATEMELA"

 

ROMA - Tra l'indifferenza di tutti, si sta perpetuando un vero e proprio crimine in nome della legge, ovvero un sequestro di Stato ai danni di una bambina innocente di 7 anni, rinchiusa in una casa famiglia da quasi quattro mesi per "problemi di conflittualità" tra i genitori. La mamma Federica chiede disperatamente di poter riportare a casa la propria bambina, ma il giudice Presidente del Tribunale Minorile ritiene giusta la sentenza. Questa bambina sta soffrendo e si sente abbandonata dalla mamma; come lei, tantissimi altri bambini subiscono lo stesso trauma psicologico ogni giorno! Sono più di 32 mila, infatti, i bambini che in Italia vengono chiusi nelle comunità o dati in affido a un'altra famiglia; spesso per cause non del tutto giustificate. Radio Ies ha intervistato Federica, la mamma della bambina, ed ha deciso di attivarsi per poterle dare voce. Sono già stati organizzati dei sit-in e Sabato prossimo (Sabato 31 Marzo) - dalle ore 18.00 alle ore 21.00 - in Piazza San Pietro a Roma ci si riunisce nuovamente insieme a questa mamma per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla drammatica vicenda di questa donna e della sua bambina di 7 anni sottrattagli dal Tribunale dei Minorenni di Roma il 14 dicembre scorso. Cittadini non continuate a fare i sudditi, smettetela di passire passivamente! Dobbiamo reagire e far sentire la nostra voce! Vi aspettiamo numerosi in Piazza San Pietro!

Fonte: Net1News

 

Ridatemi-mia-figlia.jpg

Commenta il post