Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

PAROLE SANTE, SAPELLI di PAOLO BARNARD

Pubblicato su 6 Ottobre 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in MMT - BARNARD

Giulio Sapelli, economista italiano di grosso calibro anche se lontano dalle posizioni della Modern Money Theory, ha detto di recente una serie di cose molto sensate, ma una di queste è da scolpire sull’altare della patria a Roma: “Io contesto che uno come Monti sia un tecnico… e questo sarebbe un governo di tecnici? Monti viene dalla più mediocre università italiana, la Bocconi”.

Io ho già scritto in diversi articoli che ormai anche la manicure di Rothschild dice che le Austerità sono un suicidio per l’Europa. Forse anche il suo gatto. Qui sotto una stupenda lapidaria frase dell’ennesimo gruppo internazionale di analisti e investitori* che discutono dell’Eurozona:

Between monetary verticality in free fall (generalized austerity) and evaporated horzontality (nonexistent interbank market), is there still hope?

Fra la verticalità monetaria in caduta libera (le Austerità generalizzate) e la scomparsa dell’orizzontalità (il mercato interbancario inesistente**), c’è ancora speranza? (in Europa, nda)”

Ora voi italiani ascoltatemi bene. PIANTATELA di essere sti ometti e donnine perennemente in soggezione di chiunque abbia il titolo di dottore, professore, Cristo! Adesso c’è sto cialtrone pagato da Goldman Sachs che sta al governo e solo perché ha la faccia da primario con tanto di occhiali da studioso siete tutti lì a dire che “almeno è una persona seria”. No, non lo è. E’ prima di tutto un burattino comandato, e in secondo luogo è uno degli economisti più mediocri del secolo, non ha uno straccio di prestigio scientifico che nessuno nell’accademia abbia mai notato, e proprio di economia non capisce niente.

Sapelli: “Recita quelle due formulette Neoclassiche e più di così non sa andare”.

Abbiamo un criminale al governo, già detto e spiegato, ma è anche una zolla in economia, Cristo. Almeno ci fottesse la vita un criminale di spessore!

 

* OTCex Group.

** Le banche europee ormai sopravvivono solo perché Draghi le pompa di euro in rianimazione, proprio come un corpo in coma attaccato al ventilatore. Nessuna banche ha più nulla da prestare ad altre banche, e se ne ha non lo fa per paura. io a cattolica

Commenta il post

barbara 10/08/2012 18:18


Sapelli: il nemico è l’euro, non il debito. Monti? Ignorante


http://www.libreidee.org/2012/05/sapelli-il-nemico-e-leuro-non-il-debito-monti-ignorante/


 


Che il debito sia un problema creado ad arte lo credo anch'io, da lì ad usarlo come scusa per trasformare la BCE in Fed è facile immaginarsi a chi convenga...


e gli spauracchi del Sapelli..


http://www.firstonline.info/a/2012/09/15/giulio-sapelli-contro-leuroscetticismo-ci-vuole-pi/82a04de6-e184-48a5-9a55-5c63018e6b87


tra Monti e Sapelli e Barnard scelgo di tornare al baratto....

paolo delfini 10/07/2012 19:13


Grazie Paolo Barnard per l'articolo!