Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

MONTI CHIEDE UNA RIUNIONE DI EMERGENZA PER LA REPRESSIONE DEL LIBERO PENSIERO !

Pubblicato su 9 Settembre 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in COMUNITA

Monti ha chiesto al presidente europeo Van Rompuy di convocare a Roma una mega riunione dei capi di stato e di governo europei per combattere fenomeni "che possono portare alla disintegrazione dell'Unione Europea"

Perché In Europa "c'è il rischio che mentre la costruzione europea si perfeziona, le difficoltà dell'Eurozona facciano emergere grandi, crescenti e pericolosi fenomeni di rigetto nelle opinioni pubbliche dei vari Paesi con tendenze all'antagonismo e populismi che mirano alla disgregazione”. Secondo il premier, la "contrapposizione tra Paesi del Nord e del Sud dell'Europa" fa "riemergere vecchi stereotipi e vecchie tensioni: è paradossale e triste che mentre si sperava di completare l'integrazione europea si verifichi un pericoloso fenomeno opposto che mira alla disintegrazione dell'Europa. E questo avviene in quasi tutti i Paesi". E ha sottolineato che Van Rompuy "ha accolto la proposta su questo tema che è un tema ancora più importante per l'Europa delle questioni tecniche. E' un problema politico perché bisogna evitare il nascere di questi fenomeni".

Noi della rete del risveglio vogliamo dare una mano a trovare il modo di reprimere efficacemente chi si oppone agli eurocrati. E facciamo una serie di proposte, confidando che i due prediletti dei proessori gesuiti ne traggano profitto:

Usare l’Eurogendfor per arrestare tutti quelli che si sono espressi contro il superstato europeo delle élites non elette. Visto che la riunione si tiene a Roma, si potrebbero rinchiudere subito al Colosseo per rinverdire i fasti dell’Impero. Belve nei palazzi romani se ne trovano senza problemi…

Far firmare ai reclusi sotto tortura un foglio nel quale rinunciano a contestare eurolandia per sempre, dando in garanzia i propri beni e stipendi presenti e futuri, con ipoteche e cessioni in favore del MES e della BCE.

Lobotomizzare i più recalcitranti, oppure sottoporli a tutti i vaccini prodotti con i soldi e le ricerche della Fondazione Rockfeller.

Ascolto forzato di 8 ore al giorno di discorsi di Casini, Fini, D’Alema, Bersani e Berlusconi. E lettura ripetuta e continuata di Repubblica.

Fargli cantare tutti i giorni: “ Sole che sorgi…” Guardando il busto di Mario Monti ( o Draghi fa lo stesso).

Sacrificare al Dio Euro i propri figli maschi primogeniti.

Nelle ore libere, lavori forzati per il completamento della TAV in Val si Susa.

E speriamo che quanto sopra possa bastare a placare la sete…… di giustizia degli eurocrati.

Fateci pure tutto questo, ma non riuscirete a farci cambiare idea su quello che state facendo: finchè potremo pensare con il nostro cuore rimarremo liberi!

Lo facciamo anche per voi. In effetti è la vostra unica vera speranza: che un giorno possiamo aiutare anche voi a liberarvi dalle catene…

http://www.coscienzeinrete.net/politica/item/831-le-nostre-proposte-a-monti-per-la-repressione-del-pensiero-libero

Tratto da: terrarealtime.blogspot.it   prigionieri.jpg

Commenta il post