Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

MINISTRO SEVERINO E I BLOG: CENSURA

Pubblicato su 28 Aprile 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in ITALIA

Immaginiamo che il Ministro della Giustizia di un paese diversamente democratico come pochi al mondo se n’esca così: “I blog possono fare più danni dei giornali. Il cittadino ha il diritto di interloquire con un altro. Ma deve seguire le regole. Scrivere su un blog non autorizza a scrivere qualunque cosa, soprattutto se si sta trattando di diritti di altri. I blog hanno capacità di diffondere pensiero ma questo non deve trasformarsi in libertà di arbitrio.
Se il paese in questione fosse realmente democratico, il cittadino avrebbe il sacrosanto diritto di interloquire con chiunque, ovvero con quanti desideri, e di pensare, parlare e scrivere di qualcune cosa gli passasse per la mente, con il proprio inviolato libero arbitrio, al netto poi di risponderne personalmente di fronte alla società e alla legge che ne regola la vita.
Altrimenti, dicesi censura: controllo della comunicazione o di altre forme di libertà (libertà di espressione, di pensiero, di parola) da parte di una autorità.



Tratto da: Ministro Severino e i Blog: censura | Informare per Resistere http://www.informarexresistere.fr/2012/04/28/ministro-severino-e-i-blog-censura/#ixzz1tJknjKsK
- Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario!  112142.jpg

Commenta il post