Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

MARIO MONTI E I POTERI DELLA COMMISSIONE TRILATERALE.

Pubblicato su 5 Dicembre 2011 da frontediliberazionedaibanchieri

Fonte: Il corsivo quotidiano - su segnalazione di Roberto G.

Mario Monti non é soltanto un membro della Commissione Trilaterale, ne é il Presidente Europeo. Si chiama Trilaterale perché é formata da tre organi di controllo interdipendenti: una per l’Europa, guidata dal nostro premier, una per il Nord America, comandata da Joseph S.Nye, e una per l’area asiatica capeggiata da Yataro Kobayashi. Le foto dei tre compaiono in homepage page sul sito dell’organizzazione: http://www.trilateral.org/

1-trilateral-copia-1.png

L’organizzazione controlla così i tre centri nevralgici del potere su scala planetaria. la mission della Trilaterale é dichiaratamente e ufficialmente quella di promuovere la pace e la collaborazione tra questi tre poli mondiali. Un proposito lodevole ma con un retrogusto agrodolce: a che serve una associazione simile? Il compito di promuovere la pace spetta alle democrazie mondiali, ai governi; non di certo a un gruppo di privati.

 

La Trilaterale, tende ad inglobare al suo interno i tecnocrati più importanti del mondo: finanzieri, banchieri, imprenditori, CEO e manager di multinazionali: si crea una concentrazione di potere tale che, questi individui, remando in una stessa direzione, possono a loro piacimento cambiare l’intero mercato finanziario.

 

Possono alzare e abbassare qualsiasi titolo di credito quotato in borsa, in quanto detengono un capitale così elevato che possono far oscillare a loro piacimento qualsiasi uotazione. Una organizzazione del genere non può che essere una loggia massonica. Altro che promuovere la pace e la collaborazione tra le nazioni.

 

L’atto costitutivo della lobby, voluto nel 1973 dal fondatore David Rockefeller (e da altri cofondatori, tutti del Gruppo Bieldeberg) recita così :

 

“Basata sull’analisi delle più rilevanti questioni con cui si confrontano l’America, l’Europa e il Giappone (la Cina nel 73 era solo una grossa risaia), la Commissione si sforza di sviluppare proposte pratiche per un’azione congiunta. I membri della Commissione comprendono più di 200 insigni cittadini, impegnati in settori diversi e provenienti dalle tre regioni”.

 

L’azione congiunta l’hanno decisamente raggiunta: controllano banche centrali, banche, titoli finanziari e ora anche il governo d’Italia.

 

Proprio a questo proposito c’è da segnalare una questione: nello statuto della Commissione sta scritto che chi si trova a ricoprire un incarico governativo deve lasciare la carica di socio della Trilaterale. (fonte: Wikipedia)

 

Mario Monti é ora Capo del Governo (tra le altre cose senza nessun limite temporale, il suo mandato durerà cioè fino alle prossime elezioni nel 2013) eppure non sembra intenzionato a lasciare la sua carica di socio. Addirittura di Presidente Europeo, non di semplice socio. La sua foto é ancora li, nella home page del sito della Trilaterale.

 

Non sto urlando al complotto, non sto affermando che la Trilaterale vuole distruggere l’Italia, sto solo cercando di analizzare i fatti. La trilaterale ha in mano la finanza mondiale, ora uno dei suoi capi é anche il premier di una nazione europea. Se gli interessi di quei pochi uomini dovessero stridere con gli interessi dell’Italia quali pensate che verrebbero privilegiati?

 

Da Berlusconi ai massoni nulla é cambiato: i veri bisogni dell’Italia, sono ancora al secondo posto.

 

Per chiarirsi bene le idee sul potere che detiene la Trilaterale, consultate l’intero elenco dei soci qui. Fatevi voi una idea.

 

( L’elenco che vi ho fornito non é aggiornato. La lista dei membri viene pubblicata ogni anno. L’elenco completo può essere richiesto via e-mail attraverso il sito della Commissione Trilaterale, c’è anche la versione in Italiano: http://www.trilaterale.it/index.asp?f=i_membri_della_tc.html )

trilateral2

 

Commenta il post