Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

LA GEOINGEGNERIA STA DISTRUGGENDO LO STRATO DI OZONO: IL SOLE E' MOLTO INTENSO SULLA PELLE

Pubblicato su 3 Agosto 2013 da frontediliberazionedaibanchieri in AMBIENTE

 

If a company came out with a new medication that promised to cure your ills overnight, would you ask the company that produced it whether it was safe and trust them to be honest, or would you feel that their answer might be colored by their urge to make a buck?

So why on earth would anyone possibly believe that the likes of Monsanto, Dow, and Dupont would be spreading anything but sales-driven propaganda on their new website GMOAnswers?

- See more at: http://www.theorganicprepper.ca/gmo-re-education-monsanto-dow-and-biotech-firms-unite-to-launch-disinformation-site-07292013#sthash.v5M5pxBz.dpuf
 
If a company came out with a new medication that promised to cure your ills overnight, would you ask the company that produced it whether it was safe and trust them to be honest, or would you feel that their answer might be colored by their urge to make a buck? - See more at: http://www.theorganicprepper.ca/gmo-re-education-monsanto-dow-and-biotech-firms-unite-to-launch-disinformation-site-07292013#sthash.v5M5pxBz.dpuf
 
If a company came out with a new medication that promised to cure your ills overnight, would you ask the company that produced it whether it was safe and trust them to be honest, or would you feel that their answer might be colored by their urge to make a buck? - See more at: http://www.theorganicprepper.ca/gmo-re-education-monsanto-dow-and-biotech-firms-unite-to-launch-disinformation-site-07292013#sthash.v5M5pxBz.dpuf

 

Da un po' di tempo sapevamo che i livelli UV stavano peggiorando rapidamente, causa la continuaattività di aerosol nei cieli.

Chiunque sia  almeno un po' risvegliato e consapevole...avrà notato come sia diventato molto inteso l'effetto del sole sulla nostra pelle. Molte specie di piante mostrano almeno qualche segno di stress in vari punti. In molte regioni le foreste sono in declino vertiginoso. Peggiora di giorno in giorno.


Sebbene la siccità estrema e le piogge tossiche (causa grande parte della ricaduta di metalli pesanti della geoingegneria) giochino la loro parte, un recente monitoraggio  di livelli UV nel nord della California, indica che c'è un elemento di questa moria, che è molto peggio di quanto pensassimo: livelli incomprensibili di radiazione UV.

Con l'aiuto di www.geoengineeringwatch.org, l'acquisto di adeguata strumentazione e l'opera di un esperto in materia (20 anni come consulente governativo e 20 come privato),  riportiamo nel seguito quanto si è riscontrato da un recente studio sui valori eccessivi di UV.

Ci dicono che gli UV sono solo un  componente minore della radiazione solare totale, ma ora sappiamo quanto questo sia lontanissimo dalla verità

La nostra recente misurazione rileva un aumento esponenziale della radiazione UVB. A causa della sua elevata energia,  il suo potenziale per danneggiare biologicicamente piante, animali e umani è estremamente alto; persino dei piccoli aumenti di  valore, potrebbero portare ad un danno biologico significativo.

Ci sono molti studi in numerosi peer review che verificano questo fatto.

Secondo Enti come l'OMS (  WHO: World Heath Organizatin ) e altri riconosciuti dal governo come fonti di informazione per gli UV, come la NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration), non piu' del 5% di UV che raggiungono la superficie della Terra, dovrebbe essere UVB. Il restante 
95% dovrebbe essere UVA. Questi Enti continuano ad affermare che l' UVC dovrebbe essere ZERO.

Cosa dice invece il nostro test?

L' UVB – la forma piu' letale di radiazione UV – è ora in vertiginoso aumento di circa il 70%, rispetto a tutto l'UV che raggiunge la superficie del nostro pianeta. Almeno questo è il caso della California del Nord.

In aggiunta, la nostra misurazione ha evidenziato costantemente  livelli significativi di UVC, che era solito venire filtrato, tenuto fuori, dallo strato di ozono, a circa 100.000 piedi nella nostra atmosfera.

Ora NON piu'.
screen-shot-2 
I test che abbimo fatto rivelano che almeno il 70% della radiazione UV che arriva, si trova nella sfera degli  UVB e UVC . (Non il 5% o meno, come ci dicono tutti i maggiori enti e i loro tromboni mediatici).

Questo si traduce nel 1400% di aumento  di UVB come percentuale del totale degli UV. Se gli UVA son saliti causa la distruzione dell'ozono, che ha fatto salire gli UVB, questo indicherebbe una similitudine sul fatto che per entrambi UVB e UVC il tasso è alto.

Quali gli effetti negativi che conosciamo sulla vegetazione,  causa l' esposizione agli UV?



3 

 

Per esempio, i semi smettono di germogliare, il fogliame si riduce, ci sono danni al DNA, cambi nella distribuzione dei nutrimenti, influenze sulla fotosintesi, aumento della mortalità.

Per la vita acquatica, particolarmente vulnerabile ad alti livelli di UV, alcune delle conseguenze note sono: morte del plancton e dei microrgansmi che esso consuma. (la popolazione globale del plancton si è già ridotta del 40-50percento. La piu' parte di questa moria è probabilmente dovuta ad aumento di radiazioni UV)

Meno plancton = meno assorbimento di anidride carbonica.
meno plancton = meno produzione di ossigeno (sul pianeta, il contenuto di ossigeno atmosferico sta calando rapidamente)
Meno plancton = meno pesce. Fine delle trasmissioni

UV eccessivi uccidono la barriera corallina. Lo stesso dicasi per le acque riscaldate e rese acide dalla ricaduta della CO2. (le barriere coralline sono come asili nido per molte specie acquatiche speciali ed esse  sono in notevole declino sul pianeta)

Sugli umani, alcuni degli eccessi di UV danno questi effetti noti :
danno al sistema immunitario, danno al  DNA, danni alla vista, causa di varie forme di cancro.

Conclusioni:

Se la geoingegneria continua senza tregua e lo strato di ozono viene completamente distrutto, per noi sarà la fine . No strato di ozono = no vita sulla terra. E' semplice.

La geoingegneria globale sta:
- facendo a pezzi tutto il tessuto della vita sul nostro pianeta
- avvelenando la nostra aria, acque, suoli
- spingendo sempre piu' processi atmosferici erratici 
- sconvolgendo la  jetstream e tutti i modelli atmosferici naturali, cosa che in cambio alimenta delle continue retroazioni climatiche catastrofiche
- distruggendo la protezine contro la radiazione solare stratosferica, che protegge tutta la vita sulla terra.

Allarmismo? Fate una vostra onesta ricerca e tirate le somme...

C'è una coscienza globale di questi programmi letali che sta rapidamente salendo, ma non abbastanza velocemente . Dipende da ognuno di noi dare il contributo perchè la luce risplenda su questa questione di morte. Ogni giorno conta.

 fonte: http://www.zengardner.com/geoengineering-is-destroying-the-ozone-layer-uv-levels-burning-earth/

Tratto da: http://saluteolistica.blogspot.it

Commenta il post