Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

L'IMPORTANTE OPPORTUNITA' DEL 5 PER MILLE

Pubblicato su 2 Aprile 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in IDEE e CONTRIBUTI

Non darò mai nulla per interposta Associazione o persona!
Da che l'OMS, ARBITRARIAMENTE, mutò l'importante concetto di pandemia ha mostrato come anch'esso vive nella logica del capitalismo, e della globalizzazione. Affermare oggi d'esserne partner è, a mio giudizio, ma non solo, biglietto da visita negativo!
Inoltre, chi controlla i contributi ottenuti dalle Associazioni, e quanti di essi realmente giungono ai destinatari finali?
Non dimenticherò mai gli italiani farmaci "omaggio" scaduti che giunsero in Somalia e Biafra, o gli antibiotici spediti, sempre dall'Italia, privi di sostanza attiva perché fu inviato nella confezione solo il veicolo per iniettarli, o la pasta italiana "odioso" omaggio, sul termine odioso ci tornerò più avanti, che si trovò poi in vendita nei bazar somali!
Non dimenticherò mai la tenda chirurgica con sala operatoria e astanteria, e materiali contenuti di prassi sparita in Kosovo... e altre amenità. E ancora c'è chi crede nelle Onlus?
Io stesso, in tempi assai lontani mi rivolsi per a... ... ... per essere inviato in regioni bisognose di medici, e avrei voluto recarmi in... Mi fu perentoriamente imposto, pagandomi il viaggio, che avrei potuto recarmi solo dove mi avrebbero comandato di andare!
Perché ho usato il termine "odioso"! Certi compiti sono propri degli Stati più ricchi che non dovrebbero inviare solo aiuti materiali, quando fa comodo, o cancellare debiti pubblici come spesso certi Governi dichiarano tralasciando di comunicare che così fanno perché essi sono inottenibili.
Si devono invece costruire, nei Paesi poveri, scuole, ospedali, vie di comunicazione, officine... insomma addestrare quelle genti povere a divenire autosufficienti.
Inviare il prete missionario cattolico, o protestante, è "INFAME" perché il loro"soldo" è nell'interesse d'imporre usi e costumi alieni iniziando dalle religioni. Anche, come fece Giovanni XXIII, il donare la tiara coperta di pietre preziose per la fame dell'India fu inutile, pur essendo un bel gesto! Dov'è oggi quella tiara? Chi la possiede? (E poi un papa, la voce dell'inconoscibile dio, così lui sostiene, che si veste d'ornamenti sontuosi che cosa rappresenta alla luce della logica e di tutta un'umanità dolente?).
Molte cose non si fanno per interesse economico di COLONIZZAZIONE a qualsiasi costo. In parole semplici, si scatenano e si combattono guerre di conquista, o si scatenano guerre che, da poco tempo, si fa in maniera siano combattute da poveri straccioni (rivoluzioni arabe, colorate...) che tali resteranno, e che oltre l'illusione di miglioramenti sociali otterranno la sorpresa che:
"Il forte si mesce col vinto nemico;
Col novo signore rimane l’antico;
L’un popolo e l’altro sul collo vi sta.
Dividono i servi, dividon gli armenti;
Si posano insieme sui campi cruenti
D’un volgo disperso che nome non ha.
Allora non offro? Si, offro, ma senza interposta persona o associazione, aiutando secondo mie possibilità quei poveretti qui immigrati e lasciati a marcire sfruttati da gentaglia che sempre si presenta in giacca, camicia bianca e cravatta e che appaiono qui e là in TV e sulla stampa!
E, Lei, sig Donaudi che spero abbia sin qui letto, non mi scriva più per queste motivazioni, per altre sarà sempre benvenuto.
kiriosomega

 

gianni donaudi ha scritto:


--- Ven 30/3/12, gianni donaudi <gdonaudi@yahoo.it> ha scritto:

Da: gianni donaudi <gdonaudi@yahoo.it>
Oggetto: A.I.F.O./////L'importante opportunita' del 5 per mille!
Data: Venerdì 30 marzo 2012, 10:12


--- Ven 30/3/12, Susanna Bernoldi <susibernol@gmail.com> ha scritto:

Da: Susanna Bernoldi <susibernol@gmail.com>
Oggetto: L'importante opportunita' del 5 per mille!
A:
Data: Venerdì 30 marzo 2012, 01:07

 
Carissimi, 
 il 5 per mille e' uno strumento importantissimo! Un grande aiuto per le associazioni che operano in modo concreto per la conoscenza, lo sviluppo, che sono strumento di cambiamento....
Per chi non ha ancora deciso, ecco la proposta dell'A.I.FO..  
Un saluto caro

Susanna
Aifo Imperia Onlus 
 
  
Federica Donà
 
Assistente di Direzione
AIFO-Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau
Via Borselli, 4-6 / 40135 Bologna
Tel.: 051 4393202
Fax.: 051 434046

 

Commenta il post