Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

KINEBARREN: L'ERESIA MONETARIA

Pubblicato su 15 Maggio 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in MONETA -BANCHE - VARIE

 

kine-1.jpg

 

 

Viene soprannominata “eresia monetaria”, ovvero valuta separata da quella ufficiale, ed è diffusa in Carnia, ridente territorio montuoso a nord di Udine che confina con l’Austria: la kinebarren è un’invenzione tedesca, una carta formato carta di credito con al centro un lingotto di oro puro 24 kt carati ovvero 999/1000 di vari pesi: la piu’ piccola e’ di un decimo di grammo, poi mezzo grammo, un grammo , due grammi e mezzo, ecc.. L’autenticità del documento è data da un ologramma antifalsificazione incollato sul lingotto.

Quali sono i vantaggi del kinebarren? kine-2.jpg

La premessa fondamentale è l’aumento costante del prezzo dell’oro: come mostra il grafico il prezzo dell’oro dal 2005 ad oggi è più che triplicato e chi avesse acquistato oro per 400 $ a oncia nel 2005 oggi potrebbe rivendere la stessa quantità a 1400 $.

Di pari passo all’aumento del prezzo è salito anche il numero di commercianti d’oro (i famosi “compro e vendo oro”) che hanno intuito le possibilità di trarre profitti sicuri.

Comprare kinebarren pagandole in euro oggi quindi potrebbe garantire una riserva di valore elevata per il futuro. La detenzione di kinebarren inoltre non comporta imposizioni fiscali e oneri aggiuntivi. L’unico rischio è la fluttuazione del prezzo dell’oro, ma per il momento questo non pare essere un problema.

Sarebbe necessario verificare la validità del progetto a lungo termine e sicuramente torneremo sull’argomento in futuro per analizzare i progressi. Fonte: monetacomplementare

Commenta il post

kinebarren 01/07/2013 10:01


Comunicato stampa: Dal primo gennaio 2013 le kinebarren hanno libero scambio in tutti e 8092 comuni d'Italia (dati Istat ottobre 2012). La procedura per scambiare le kinebarren è senza costi o
vizi o gabelle.

Il cittadino si registra ed inserisce i numeri seriali dei propri lingotti da 1 grammo di oro (solo con certificazione LBMA o comunemente chiamati blister/promogold).
Se possiede lingotti con peso superiore di un grammo, va a frazionare il seriale, esempio: se ho un lingotto da 5 grammi ed è numerato 12345, inserirò 5 lingotti da 1gr col seriale 12345/1 +
12345/2 ecc ecc. Questo per scambiare in modo semplice. Il cittadino può prenotare anche in GAS (Gruppo di acquisto Solidale) per partecipare a grossi acquisti e pagare di meno l'oro. Questo è
possibile grazie al brevetto della Combibar che vende fogli di oro quadrettati in unità di misura da un grammo per 50. I pagamenti sono su circuito extrabancario a cui è abbinato un conto dove si
deposita e una carta tipo bancomat per prelevare in tutti gli sportelli.

Per chi ancora non conosce le kinebarren, deve sapere che sono esenti dal signoraggio bancario, sono 100% oro puro con certificazione LBMA, sono numerate e si possono scambiare liberamente.
Autorizzo la pubblicazione del presente comunicato stampa.