Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

INCREDIBILE RENZI: AUTORIZZATE A FIRENZE SLOT MACHINE PER BAMBINI

Pubblicato su 5 Agosto 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in ITALIA

Piccoli dipendenti dal gioco d’azzardo crescono. Discutibile, a dir poco, la scelta di Matteo Renzi di dare l’autorizzazione all’installazione di slot machine nelle ludoteche e nei padiglioni per l’infanzia che il Comune di Firenze ha dato in concessione ad un gestore privato.
Macchinette come “Gioca e vinci” e “Sfida la fortuna”, a disposizione di bimbi di appena cinque o sei anni. A differenza delle slot-machine per i “grandi”, non si vincono soldi ma solo premi: l’abitudine al gioco d’azzardo, con tutto ciò che ne consegue, rischia però di essere inculcata sin dalla tenera età.
Probabilmente “il rottamatore”, che a sua volta ha deciso di sfidare la fortuna e giocare d’azzardo proponendosi come candidato alle primarie del centro-sinistra, non se l’aspettava, ma la decisione ha già scatenato vibranti proteste da parte di alcune associazioni di genitori. Persino una senatrice del Pd, Donatella Poretti (area Radicali), non ha tenuto nascosto il suo disagio:

Prima di tutto c’è un problema pedagogico di base, il fatto di instillare nel bambino l’abitudine all’azzardo, inoltre gli viene infuso il messaggio per il quale la vita è un fatto di fortuna. Al Quartiere 3 c’è un padiglione giochi che chiude alle 23 con i bambini che puntano ad un vero e proprio jackpot

Troppe sono le persone rovinate dal gioco d’azzardo, educare i bambini a sfidare la fortuna potrebbe essere controproducente oltre che dannoso.
Eppure, il Comune di Firenze ha deciso di concedere gli spazi. Superficialità o volontà deliberata?

di Riccardo Ghezzi © 2012 Qelsi   matteo-renzi.jpg
Commenta il post

slot machine 09/04/2012 22:09


Non e' possibile. Pedagologicamente il messaggio dato ai bambini rischia di avere ripercussioni sul futuro. Le slot machine devono stare alla larga non solo dai bambini, ma anche dalle persone
adulte, in quanto possono facilmente creare dipendenza e rovinare delle persone.

PR 08/17/2012 12:52


http://press.comune.fi.it/hcm/hcm5353-7_3_1-Mondobimbo%2C+nessuna+autorizzazione+per+le+slot+mac.html?cm_id_details=64124&id_padre=4472