Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

GENITORE 1 e GENITORE 2 ? LA KYENGE DEVE FARSI CURARE, E' DA RICOVERO

Pubblicato su 4 Settembre 2013 da frontediliberazionedaibanchieri in IPHARRA





Qui si vuole distruggere la famiglia relegandola al solo rango di “ menage” in funzione solo ed esclusivamente consumistica.


Non più la funzione, nobile, dell’allevare i figli, dell’educazione, dell’assistenza ai vecchi, ai malati, del luogo dove i problemi,
di uno qualsiasi dei membri, si mettono sul tavolo, si discutono e si cerca di risolverli, ma un “ agglomerato “ di individui che abbiano le caratteristiche zoologiche di questo straccio di uomo
moderno che il mondialismo vuole.


Sosteneva Habermas “ le garanzie pubbliche dello status familiare spogliano la famiglia del suo carattere privato…..Si manifesta così
un illusorio rinforzarsi di “ una sfera intima” ridotta a non essere niente di più di una comunità di consumo delimitata dal quadro della famiglia nucleare”.


La famiglia è il luogo della trasmissione dei valori e non può, e non deve, essere trasformata ad una sola funzione meccanica, al pari
di un qualsiasi ingranaggio in maniera tale da non rendersi adatta a trasmettere le nozioni di appartenenza.


E’ imperativo fermare questa “ dissennata” prima che sia troppo tardi.


Claudio Marconi






4 set. “Il ministro Kyenge è da ricoverare. Deve farsi curare. Lei e tutti quelli che la pensano come lei”. Matteo Salvini,
vicesegretario della Lega Nord, interpellato da Affaritaliani.it, ha commentato così il sostegno del ministro dell’Integrazione alla proposta di cancellare mamma e papà e
introdurre genitore 1 e genitore 2.


“Non so se ridere o piangere, è la fine di tutto. Se fanno paura le parole sacre come mamma o papà vuol dire che la società si sta
autodistruggendo. E’ demenziale questa cosa partita da una consigliera di Venezia che deve cambiare mestiere. Sicuramente dove c’è un sindaco della Lega non passerà. La società si sta
suicidando”.


Fonte: imolaoggi.it



Commenta il post

Movimento Nuova Era 09/04/2013 21:28


Chiedo alla Lega, organizziamo una manifestazione nazionale, senza partiti e bandiere, solo con il tricolore, contro questa demente clandestina che misa a distriggere il popolo italiano per dare
spazio ai suoi fratelli african. dobbiamo rimanere in piazza fino a quando questa presuntuosa non sarà espulsa dall'Italia


Per favore facciamo questo per i nostri figli, altrimenti non solo non meritiamo, il mamma e papà, ma nemmeno genitore 1 e genitore 2.


Per il movimento nuova era Gianni Zurlo presidente

barbara 09/04/2013 21:19


dimenticavo: a quando l'attuazione del film CODICE 46?


Ossia l'autorità stabilisce se e con chi ti puoi "accoppiare"?

barbara 09/04/2013 21:18


deve farsi curare è il minimo. MA CON QUALE ARROGANZA EMETTE QUESTE FATWA?


La "società civile" è questa? Ossia "elegge" una persona, che sia spendibile come SANTA solo in base a caratteristiche FISICHE e le concede facoltà di STRAVOLGERE la vita di tutta una NAZIONE
 come fosse un monarca assoluto????


Caspita che progresso.