Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Farage: «Napolitano va cacciato, vi ha venduto»

Pubblicato su 1 Dicembre 2011 da frontediliberazionedaibanchieri

Fonte: Lettera 43

Il parlamentare britannico del video famoso: «Monti solo un fantoccio».

Sempre lui, Nigel Farage. Vi dice niente? È l'europarlamentare indipendentista britannico (Ukip) protagonista di una memorabile sfuriata al parlamento europeo lo scorso 21 novembre (guarda il video).
Euroscettico, se la prese con la Merkel, il dominio tedesco e tutta l'Ue, colpevole di aver sostituito a piacimento il greco Papandreou e Silvio Berlusconi con due governi-fantoccio composti da tecnici.
I media italiani provarono a oscurare il filmato, ma la Rete fece il suo compito: boom di contatti, l'intervento fu cliccatissimo.
L'INVETTIVA A LA ZANZARA. E adesso? Farage è tornato alla carica su Radio 24, ospite a La Zanzara da Bruxelles. E ha ripetuto, con la solita veemenza, gli stessi concetti, senza farsi scrupoli.
«Se un presidente tradisce la costituzione e permette che un governo eletto venga rimpiazzato da uno fantoccio voluto dalla burocrazia europea in combutta con la signora Merkel, questo è un pessimo presidente che andrebbe licenziato in tronco. Cacciate Napolitano!», ha esordito subito con toni 'morbidi'.
«HO A CASA UNA TOMBA COL SIMBOLO DELL'EURO». Farage, essendo un fiero avversario dell'euro, ha confessato di avere nel suo studio «una tomba, una tomba vera in dimensioni reali con sopra il simbolo dell'euro».
«Adesso», ha detto ai conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo, «siete governati da Mario Monti, un fantoccio scelto da una potenza straniera. Avete rinunciato alla democrazia e avete dato a questa gente un potere enorme. Monti ha detto che resta solo per 18 mesi, ma chi dice che non potranno essere 18 anni?».
Il rischio di un altro berlusconismo, insomma.

«Monti? Un fallimento, è colpevole del disastro imminente»

«Monti», ha proseguito, «è stato uno degli architetti del progetto dell'euro, una delle persone che hanno contribuito a costruire questo disastro imminente. Ed è la stessa persona chiamata a guidare l'Italia. Se io dirigessi un'azienda che sta per fallire metterei come amministratore delegato chi ha causato la situazione fallimentare? No, farei l'esatto contrario».
«ESEGUIRÀ SOLO GLI ORDINI DELLA BCE». Ma ha promesso di risanare i conti pubblici italiani, hanno replicato i conduttori. «Monti è pronto a fare quello che il capo tedesco e la Bce gli dicono di fare, questa è la verità», ha risposto il combattivo Nigel.
«Non capisco perchè Berlusconi abbia accettato questa situazione, certo era molto indebolito», ha analizzato Farage.
«RIBELLATEVI A QUESTA MANCANZA DI DEMOCRAZIA». «Tutti i parlamentari italiani dovrebbero ribellarsi e gridare contro questo sopruso, un governo senza nemmeno un politico eletto, mai votato dal popolo e voluto da altri Paesi e dai burocrati europei, persone orribili che nessuno ha scelto. Ribellatevi in nome della libertà!».

«Sarkozy un nano tascabile manovrato dalla Merkel. Invidio Berlusconi e le sue feste»

E il ruolo di Sarkozy? «Sta lì col petto gonfio», ha mimato Farage, «ma è la Merkel a manovrarlo, come un piccolo nano tascabile...». E sull'harem a suon di bunga bunga del Cavaliere Farage ha detto di essere «invidioso»: «Non sono stato mai invitato a una delle sue feste, e questo mi dispiace moltissimo perchè sarebbe stato divertente. Molti uomini vorrebbero essere nella stessa situazione di Berlusconi, anche chi lo critica in fondo lo invidia».
«IN GRAN BRETAGNA SILVIO SAREBBE DURATO DUE MINUTI». L'anomalia berlusconiana resta però tutta italiana: «Certo che in Gran Bretagna non sarebbe durato più di due minuti al governo...», ha ammesso Farage.
«Berlusconi ha il grande merito politico di avere portato stabilità nella politica italiana, prima i governi duravano pochissimo. Ma ora a 75 anni ha fatto il suo tempo, che si goda i suoi hobby».

Giovedì, 01 Dicembre 2011

Farage.jpg

Commenta il post

Gianni Barutta 12/02/2011 14:01


vedete cari scoreggioni di sinistra c'è solo un piccolo particolare.....che berlusconi quando ha governato è stato ELETTO dai cittadini.
capisco che essendo poco dotati dovete sempre ripetere le stesse cose che vi ordinano i vostri PADRONI....

frontediliberazionedaibanchieri 12/04/2011 09:56



Purtroppo per te siamo oltre le ideologie ed i partiti. Siamo, semplicemente, per una democrazia diretta e non rappresentativa, per la sovranità nazionale e monetaria.