Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

EVENTO FACEBOOK: " BOICOTTIAMO IL DISCORSO PRESIDENZIALE DI FINE ANNO". PASSAPAROLA

Pubblicato su 23 Novembre 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in IPHARRA

Abbiamo aderito molto volentieri all’iniziativa di spegnere i televisori la sera del 31 dicembre in occasione del discorso di Napolitano.
 
Quest’anno, più che negli altri, il discorso rivestirà, crediamo, una ulteriore fase di addormentano delle coscienze focalizzandole su “ secondarie” motivazioni, in modo da distogliere l’attenzione dalle principali.
 
Il Governo dei banchieri può essere combattuto solo se lo si anticipa nelle mosse che deve compiere, non cercando di recuperare quel che ha già conquistato. Il crollo verrà da se, se si arresta il progetto nella sua marcia poiché, per non fallire, esso deve rispettare una certa cadenza. Esistono, nel genere umano, memorie che possono essere addormentate, ipnotizzate, drogate, ma non cancellate. Se si ridestano l’esigenza del recupero dello stato originario porterebbe quel che resta dei popoli ad una resa dei conti con i tecnocrati finanzieri. Per questa ragione la pressione del governo delle banche sulle “ coscienze” ha da essere costante. Per questo deve continuare a mantenere fuori gioco questa memoria conquistando sempre nuovi traguardi che impegnino gli individui a continui adattamenti nel segno della “ modernità” e del “ progresso” contro la barbarie del “ vecchio”.
 
Per questo DOBBIAMO spegnere i televisori la sera del 31 dicembre, per non dare la “ legittimazione politica” e non continuare a farci addormentare. C.M.
 
31-dicembre.png
  
Ieri abbiamo pubblicato sulla nostra pagina Facebook una semplicissima immagine, priva di grafiche accattivanti,  che invita a "spegnere il televisore" e boicottare il consueto "discorso di fine anno" del Presidente Napolitano: in meno di 24 ore è stata condivisa da oltre 5.100 persone! Sono tantissimi i cittadini che non approvano e non hanno approvato l'operato del Presidente Napolitano, come dimostra anche il grandissimo consenso e sostegno ricevuto dall'Avv. Paola Musu di Cagliari, che ha denunciato lo stesso Napolitano, Mario Monti e tutti i vertici delle istituzioni. Una denuncia, quella di Paola Musu, ben illustrata e circostanziata, che ci auguriamo sia valutata con attenzione dalla Magistratura, ma che sicuramente è sostenuta da moltissimi cittadini. Nonostante i mass media "mainstream" abbiano ignorato la notizia, sul web ha avuto grandissima risonanza, riportata da centinaia di blog, pagine, gruppi e condivisa da migliaia di persone. Basti pensare che l'articolo che illustra la denuncia ha ottenuto, solo su nocensura.com ben 16.602 "like", come riporta il widget di Facebook, com "contatore" integrato a fine articolo.

Sono moltissimi i cittadini che non si sentono più rappresentati ne tutelati dal Presidente della nostra Repubblica. In questi ultimi mesi abbiamo assistito alla morte della Democrazia e al funerale della nostra Costituzione, nella quale si riconoscono la maggioranza dei cittadini italiani, indipendentemente dalle idee politiche.

A questo proposito, lo staff di Nocensura.com, insieme a C.R.A. e Dignità Sociale promuovono su Facebook una pacifica e altamente democratica espressione di dissenso, invitando tutti coloro che condividono questo punto di vista a spegnere la tv in occasione del sopracitato discorso presidenziale di fine anno.

Aderite all'evento su Facebook, confermando la vostra adesione cliccando il tasto "partecipa" all'evento e invitando i tuoi amici: condividilo in bacheca, passaparola!!!


Evento: https://www.facebook.com/events/181000945371221/

  
Tutte le associazioni, movimenti, comitati, gruppi etc. etc. che condividono l'iniziativa possono contattarci all'indirizzo redazione@nocensura.com per comunicare la loro ADESIONE e saranno inseriti nell'elenco.

Primi firmatari e adesioni:
§ C.R.A. (Comitati Riuniti Agricoli) pagina Facebook C.R.A. Comitati Riuniti Agricoli
§ Dignità Sociale - Pagina Facebook: "Dignità Sociale"
§ David Icke Meetup Italia - Democrazia Diretta Sovranità Monetaria http://www.meetup.com/davidickeitalia/
§ NonSoloAnimali Pagina FB: http://www.facebook.com/NonSoloAnimali
§ "Fronte di liberazione dai banchierihttp://www.frontediliberazionedaibanchieri.it
Commenta il post