Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

ENRICO LETTA SUL " DIVORZIO" DEL 1981 TRA BANCA D'ITALIA E MINISTERO DEL TESORO

Pubblicato su 7 Aprile 2013 da frontediliberazionedaibanchieri in MONETA -BANCHE - VARIE

Il primo che mi riviene a raccontare che la sinistra italiana, ed il PD in particolare, non è al " servizio" della tecnocrazia finanziaria,lo strozzo. Claudio Marconi

 

In occasione del Convegno AREL del 15/02/2011, Enrico Letta (PD) loda le scelte operate dall’allora Ministro del Tesoro Beniamino Andreatta, che, in “grande complicità” con il Governatore della Banca D’Italia Carlo Azeglio Ciampi, cambiò il corso della politica monetaria italiana. La crisi dell’Euro ci fa capire che le scelte operate nel 1981  furono sbagliate.
Enrico Letta, prima o poi, se ne farà una ragione.

 

 

Tratto da: riconquistarelasovranita.it

 


Commenta il post

Orazio 04/07/2013 19:10


Mi basta sapere che per Letta, vi era da parte dei due Andreatta e Ciampi complicità, ma per chi? Per il bene del Paese.... risponde. DA DAR DI VOMITO.

frontediliberazionedaibanchieri 04/08/2013 09:35



Non vuole mica essere cacciato a calci in culo dai " club che contano". C.M.