Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

ECCO LA PROVA DI COME AVVENNE IL GOLPE IN ITALIA

Pubblicato su 30 Settembre 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in IPHARRA

Questo è un altro tasselo da aggiungere alla tesi che non siamo più un paese sovrano. Ci hanno tolto tutto, nessuno parla più di sovranità nazionale e monetaria, si distoglie l'attenzione con il ladrocinio perpetuato ai danni del popolo italiano da " politici " senza scrupoli, dalle perquisizioni della Guardia di Finanza alle Regioni, ma, anche se rapresentano quello che noi chiamiamo un " segno dei tempi", il problema vero è uno, ed uno solamente: lo Stato ha ceduto vergognosamente il potere il mano alle banche quando ha deciso di delegare a queste ultime il potere di emettere moneta. Claudio Marconi

 

Il senatore Massimo Garavaglia, intervenuto in un convegno a S.Ambrogio il 21 settembre 2012, espone la prova del ricatto finanziario cui fu sottoposto lo Stato italiano.

La troika (Bce e Ue; il Fmi faceva il palo) estorse le dimissioni del Governo in carica e il sostegno forzoso al Governo Monti, minacciando di non comprare per due mesi titoli di stato italiani.

Questo è un fatto gravissimo, che disvela il cedimento quando non la connivenza dell’intera classe politica italiana nei confronti di una operazione lucidamente progettata ed implementata dai poteri forti.

Il ruolo attivo della Presidenza della Repubblica in questa vicenda è, se vogliamo, ancora più grave poiché configura l’ipotesi di un reato particolarmente odioso come l’Alto Tradimento.

La nostra posizione in merito è già nota, come è rilevabile in questo post di molti mesi fa.

Ci auguriamo che quel nucleo di illegalità presente ai più alti livelli di potere del blocco Occidentale possa essere isolato ed estirpato, restituendo la politica al ruolo che gli compete nella vita civile delle nazioni.

Jervé -

Fonte: iconicon.it

 

Commenta il post