Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

COSA NON SI FAREBBE PER UN POSTICINO AL SOLE !

Pubblicato su 6 Dicembre 2012 da frontediliberazionedaibanchieri in ITALIA

Ed ecco che, furfanti patentati, impegnati a preparare l’assalto a Comuni, Regioni e Parlamento, non si fanno mancare di cavalcare, al meglio delle tradizioni qualunquistiche, fogna dalla quale tutte le DESTRE sono state partorite, questi temi.
 
Ovviamente un cavalcare così, a parole, retorico, senza alcun impegno concreto, ci mancherebbe. Tanto per rubare qualche voto ai gonzi che ancora vanno a votare
 
39231_jerusalen_jerusalen.jpg
 
Questa mattina ho visto affissi, da parte di partituncoli di DESTRA, che non voglio neppure nominare, ma interessati alle prossime elezioni (e magari a suo tempo già facenti parte di vecchie coalizioni di governo)  manifesti che dicevano:
No al governo delle banche”.
L’avvento così plateale, nudo e crudo e da rapina, del governo dei banksters, che i banksters stessi, per vari motivi, si sono trovati costretti ad istituire, venendo  però meno alla loro secolare “attività da dietro le quinte”, ha fatto scoprire a tutti il signoraggio, l’usura bancaria, ecc. ecc.  Lo hanno tutti scoperto, pur non capendoci niente, ovviamente.
Ed ecco che, furfanti patentati, impegnati a preparare l’assalto a Comuni, Regioni e Parlamento, non si fanno mancare di cavalcare, al meglio delle tradizioni qualunquistiche, fogna dalla quale tutte le DESTRE sono state partorite, questi temi.
Ovviamente un cavalcare così, a parole, retorico, senza alcun impegno concreto, ci mancherebbe. Tanto per rubare qualche voto ai gonzi che ancora vanno a votare. Oggi poi, il classico:  “camerata mi raccomando il voto”, non è più praticabile.
Questi novelli e acerrimi “nemici” della banche, mi danno la stessa impressione delle centrali Rom.
Dovete sapere che le centrali Rom sono sempre pronte a percepire certe situazioni tragiche e di dolore che possano tramutarsi in argomento di elemosina.  Nel momento in cui, da qualche parte, capita una guerra, una tragedia, ecco che subito la “centrale” emana le direttive e i consigli e così si troveranno agli angoli delle strade e ai semafori, zingari che, per esempio, girano con un pezzo di cartone con su scritto, male e a mano: “vengo dal Kosovo, ho perso i genitori, non ho da mangiare”, ecc.
Magari qualche imbecille ci crede pure e sgancia l’elemosina.
A proposito, una piccola domandina: ma questi partituncoli di DESTRA, come mai non si stanno impegnando, non dicono niente, contro la Legge antinegazionista? 
No è che, tutti loro, pur sempre figli degli Almirante, Alemanno e Fini, sanno che se poi, per loro fortuna, si dovessero trovare a guidare Comuni o coalizioni di governo, dovranno per forza fare il loro bravo viaggetto a Gerusalemme....?
 Aoh, ditemi - e qualcuno me lo ha detto - che sono paranoico, ma io quando vedo gente e gruppi di sinistra, mi fanno rabbia, ma quando vedo gente e gruppi di DESTRA, oltre a farmi rabbia mi fanno anche schifo e ribrezzo.
MAURIZIO
Commenta il post