Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

COME NE ESCE L'ITALIA DALLA GUERRA CONTRO LA LIBIA ?

Pubblicato su 7 Novembre 2011 da frontediliberazionedaibanchieri

Prima della guerra di Libia esisteva un rapporto privilegiato tra l’Italia e la Libia stessa.

Gli accordi firmati nel 2007 erano molto vantaggiosi per l’Italia, non solo e non tanto per la quantità di petrolio e di gas, ma per la loro durata che ci garantiva, per molti anni, gli approvvigionamenti energetici.

I contratti per il petrolio erano stati firmati fino al 2042 e quelli per il gas fino al 2047.

Comunque, per questioni di  sicurezza energetica, sulla scia tracciata da Enrico Mattei, l’Italia partecipa direttamente anche alla costruzione di altri impianti come il gasdotto South Stream, che ci garantirà la fornitura di gas sovietico, ma che non è funzionante in quanto non ancora completato; in questo quadro la fornitura di gas libico era e rimane fondamentale.

Il nuovo governo libico, quello dei ribelli,per intenderci,ha sempre sostenuto che rispetterà tutti i contratti in essere: vedremo fino a quanto sarà vero perché la Francia non ha certamente sponsorizzato e fatto la guerra alla Libia per far mantenere rapporti privilegiati con l’Italia.

Se ciò non dovesse avvenire diventerebbe chiaro che si è trattato di una guerra “contro l’Italia”.

FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI

Commenta il post