Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

L’Italia Finanzia cellule ISIS e di AL QAEDA

Pubblicato su 9 Settembre 2015 da Postato da C.M. in POLITICA

Questo è il commento di un lettore ad un nostro articolo. C.M.

L’Italia Finanzia cellule ISIS e di  AL QAEDA 

Indignazione per gli Italiani è apprendere che da oltre 10 anni ci siano anche Italiani dietro il terrorismo organizzato e che le istituzioni non si siano mai accorte di nulla ? 

Paradossale è che solo per soldi e proprio da finanziamenti Italiani all’estero ci siamo stati morti Italiani in Tunisia con volumi di terroristi non identificati che sbarcano sulle nostre coste senza controllo e identificazione, evidente che gli attentati che ci saranno a breve sono frutto della inefficienza delle nostre  istituzioni o meglio forse AFFERMARE, con complicità delle nostre istituzioni ! 

COME ? ARTICOLATO MA FONDATO !

Ex Dipendenti di una società italiana non molto conosciuta ma con molta mania di crescita, raccontano informalmente che lasciano l’azienda una volta venuti a conoscenza di fatti molto gravi che si ripetono dal 2005 avendo paura di denunciare i fatti,  questa società dell’hinterland milanese ha ottenuto per anni, DAL NULLA, SENZA PRODURRE NULLA ,  una crescita in fatturato ed importanza esagerata in brevissimo tempo, da 4 a 11 MILIONI di Euro  e SOLO ALL’ESTERO  ??? 

Ovviamente quando  si parla di  una crescita naturale, si intende graduale,  ottenendo  referenze faticosamente  e non grazie ad accordi presi con vertici terroristici dell’ISIS  / Al Qaeda  in paesi Arabi compiacenti, soprattutto da Algeria, Etiopia, Yemen, Siria, Egitto.

Fin qui nulla di speciale, l’assurdità è che ad alimentare il fatturato, “ INCONSAPEVOLMENTE “, sono le stesse Istituzioni ( MINISTERO AFFARI ESTERI ), Finanziamenti con i Nostri soldi , Delegazioni di Italiani all’estero nella COMUNITA EUROPEA In Algeria , ( Ministero della Formazione, Ministero delle Finanze, Ministero della Difesa, Ministero degli Interni ) e altri ancora .

Parliamo di Milioni di Euro ogni anno dal 2005 , le somme una volta incassate su banche Italiane e Estere , almeno il 30% sono state girate nuovamente su altri conti all’estero, passando rocamboleschi depistaggi  transitando in più conti correnti a carosello che vengono tempestivamente CHIUSI da li a breve, grazie a tale giro sono passati senza sospetti oltre 50 Milioni di Euro complessivi fra tutte le società controllate  in soli 10 anni.

Nell’accordo globale rientrano molti professionisti Italiani che fanno finta di non sapere , il Pagamento dei Finanziamenti vengono effettuati da 10 ANNI su conti all’estero di soggetti INESISTENTI sotto veste di commissioni con le quali hanno garantito e protetto gli interessi tra la società italiana in oggetto e gli interlocutori esteri indiretti ( ISIS e AL QAEDA ),  tutti i partecipanti si garantiscono a loro volta una percentuale molto alta , anch’essa pagata ovviamente all’estero, il compenso legato al buon fine dei finanziamenti, una volta bonificati  nuovamente all’estero.

La società raccoglie inoltre fondi dall’estero con destinazione estero per gli stessi scopi, attraverso un’organizzazione “ No Profit “ dove i personaggi titolari che ci sono passati erano e sono di dubbia reputazione, ancora tutt’oggi è operativa .Anche questa organizzazione procede al filtraggio dei fondi  attraverso società allo stato estero, ovviamente di comodo per poi destinare il raccolto indebitamente da benefattori ignari della reale destinazione del denaro.

Si evidenzia inoltre che ad aggravare il tutto è a rendere  impropria l’intera struttura, è che l’organizzazione interna è dettata da elementi di spicco e deviati con tendenze estremista di “ SCIENTOLOGY “  ! 

Si potrebbe presupporre che a pilotare il tutto ci sia un disegno ben preciso ? 

Non a caso, cogliendo l’occasione di destabilizzazione terroristica del momento; stiano promuovendo con l’ISIS l’ingresso in Europa attraverso l’Italia di nuove cellule le nuove forze vengono  imbarcate con clandestini in tutti viaggi della disperazione verso l’Italia. 

L’ Azienda in questione è Q&T Srl , Via San Francesco D’assisi 47/T – OPERA - Milano

L’Italia Finanzia cellule ISIS e di  AL QAEDA
Commenta il post