Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

"METTETE I VOSTRI SOLDI SOTTO IL MATERASSO"- LO DICE IL GESTORE DI UNO DEI PIU' GRANDI FONDI BRITANNICI

Pubblicato su 26 Giugno 2015 da FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM in ECONOMIA

DI ANDREW OXLADE

telegraph.co.uk

Il direttore di uno dei più grandi fondi obbligazionari della Gran Bretagna ha invitato gli investitori a tenere denaro contante sotto il materasso.

Ian Spreadbury, che investe più di 4 miliardi di sterline di denaro degli investitori in una manciata di fondi obbligazionari per Fidelity, tra cui il fondo di reddito di punta MoneyBuilder, è preoccupato del fatto che "un evento sistemico" potrebbe far oscillare i mercati, in maniera simile per grandezza alla crisi finanziaria del 2008 (che in Gran Bretagna arrivò tramite le immagini sconvolgenti della corsa agli sportelli della Northern Rock).

"Il rischio sistemico è insito al sistema e come investitore dovete essere consapevoli di questo", ha detto Telegraph Money.La strategia migliore per affrontare questa impasse è stata diffondere i loro soldi ampiamente in diverse attività, tra cui oro e argento, così come in contanti in conti di risparmio. Ma lui è andato oltre, suggerendo che sia saggio tenere alcune disponibilità "cash fisico": un suggerimento insolito da un gestore di fondi mainstream.

La sua preoccupazione è che il debito globale - particolarmente debito ipotecario - è stato pompato fino a livelli record, resi possibili dai tassi di interesse eccezionalmente bassi che potrebbero presto finire, e non è sicuro quanto le banche possano affrontare gli shock che si preparano.

Egli ha sottolineato che un risparmiatore sia coperto solo fino a £ 85.000 per banca sotto il regime Financial Services Compensation Scheme - che è effettivamente non finanziati - e che il governo ha detto che non vuole salvare le banche in futuro, da qui il suo suggerimento che i soldi dovrebbe essere tenuto in contanti fisico.

Ha rifiutato di prevedere la causa esatta, ma ha detto che è più probabile che accada nei prossimi cinque anni anziché 10. Gli attuali guai della Grecia, che possono mandare in crash 'euro, ha già messo in allerta molti osservatori di mercato.

I timori del signor Spreadbury sono tempestivi, a parte la Grecia. Un numero crescente di investitori professionali e commentatori esprime disagio per quello che succedrà dopo.

I prezzi di quasi tutti i beni - immobili, azioni, obbligazioni - sono aumentati per anni.

I prezzi delle case sono aumentati del 26pc dall'inizio del 2009, e da 68pc a Londra. Il FTSE 100 è da 75pc.

Anche se pare contro-intuitivo, questa tendenza di aumento dei prezzi dovrebbe continuare se le economie rimangono deboli, perché ciò dà alle banche centrali la facoltà di mantenere i tassi bassi e di portare avanti i loro programmi di "quantitative easing".

Al contrario, se l'economia risale e i tassi di interesse devono salire, l'atto di farlo rischia di mettere in stallo l'economia e quindi di dover fare retromarcia (abbassando nuovamente i tassi). Ancora una volta, la domanda di tali beni tradizionali si riaccenderebbe e il boom dei prezzi delle attività continuerebbe.

Ma poi c'è l'evento shock. L’editorialista del Daily Telegraph, Jeremy Warner, ha catturato alcune di queste preoccupazioni di questa settimana quando ha scritto che l'innesco per un’"inevitabile correzione" potrebbe derivare da "un cielo blu chiaro - un evento del tutto inatteso".

Come i gestori di fondi si stanno preparando per questa eventualità cupa?

Mr Spreadbury si affida alle obbligazioni a causa del mandato dei suoi fondi. All'interno di questo mondo, uno shock per il sistema causerebbe una fuga verso la sicurezza e il prezzo dei titoli di Stato britannici, o dell’oro, aumenterebbe notevolmente. Ricopre anche obbligazioni di società che sarebbero più protette in tempi di crisi - le aziende idriche, gli operatori di rete di potenza - e quelli in cui le obbligazioni sono garantite da un bene solido, come terreni o fabbricati.

Gli esempi includono Center Parcs e Intu, che possiede centri commerciali.

Marcus Brookes, un altro gestore del fondo ben considerato che si occupa di miliardi di sterline di investimenti, è meno vincolato a dove investe, a causa della diversa competenza dei suoi fondi. Schroder Multi-Manager Diversity, per esempio, può scegliere tra attività.

Brookes afferma che la probabilità di un grande evento choc sia piccola ma anche lui tiene 29pc del portafoglio Diversity in contanti, una percentuale enorme rispetto alla maggior parte dei fondi. Questa decisione è dovuta alla sua preoccupazione che le obbligazioni siano sopravvalutate e possano cadere. Egli mira a fornire rendimenti di 4pc sopra all'inflazione e quindi non può permettersi di mettere troppo in attività che egli ritiene possano perdere soldi.

"Il problema è che le persone stanno lottando per capire come diversificare se i programmi QE si fermano", ha detto.

Mr Spreadbury ha aggiunto: "Abbiamo i tassi bassissimi e QE è ancora in corso: questa è tutta politica sperimentale e significa che siamo in un territorio inesplorato.

"Il messaggio è la diversificazione. Pensate a tenere attività alternative. Queste possono includere investimenti in metalli preziosi, ma anche semplicemente denaro in contante può essere una buona via. "

Andrew Oxlade

Fonte:  www.telegraph.co.uk/

Link: http://www.telegraph.co.uk/finance/personalfinance/investing/11686199/Its-time-to-hold-physical-cash-says-one-of-Britains-most-senior-fund-managers.html

20-06.2015

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura del BUCANIERE

Tratto da:http://www.comedonchisciotte.org

"METTETE I VOSTRI SOLDI SOTTO IL MATERASSO"- LO DICE IL GESTORE DI UNO DEI PIU' GRANDI FONDI BRITANNICI
Commenta il post