Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

"Solo Russia e Cina possono porre fine al terrore globale degli Usa". Henry Paul

Pubblicato su 9 Aprile 2015 da FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM in ESTERI

Paul: "Gli Usa vogliono espandere e usare il loro potere economico, militare e politico fino ad eliminare ogni paese sovrano"

 

Russia e Cina sono le uniche nazioni che possono opporsi e porre fine al terrore globale degli Stati Uniti, che svolgono una politica espansionistica a livello mondiale, scrive l'autore della rivista austriaca 'Contra Magazin',Henry Paul.
 
Gli obiettivi militari degli usa sono chiaramente espressi nella dottrina Wolfowitz, pubblicata nel 1992, scrive Henry Paul scrive nel suo su ' Contra Magazin '. "Il nostro primo obiettivo è quello di prevenire il ritorno di un nuovo rivale, sia sul territorio dell'ex Unione Sovietica o altrove, che potrebbe rappresentare la stessa minaccia per l'ordine come è stata l'URSS", dice il documento. 
 
"E' il fattore principale che sta alla base della nuova strategia di difesa regionale e dobbiamo fare tutto il possibile per evitare che una potenza ostile, con risorse sufficienti a generare potenza globale, domini una regione" spiega la dottrina. 
 
Secondo Paul, dopo la seconda guerra mondiale, gli Usa vogliono espandere e usare il loro potere economico, militare e politico fino ad eliminare ogni paese sovrano. Gli USA. hanno conquistato il 65% dei paesi del mondo e li hanno costretti ad attuare la politica estera statunitense, dice l'autore, aggiungendo che "gli Usa non solo aumentano il loro territorio a scapito di altri paesi, non solo inviano la loro Marina in tutti gli oceani, ma affermano che tutti questi paesi e gli oceani sono il suo entroterra, un territorio che deve essere difeso. "
 
Dal punto di vista degli Stati Uniti, il loro bacino di utenza comprende anche il continente eurasiatico. "Né la Russia né la Georgia, Azerbaijan e Uzbekistan o tutti gli altri paesi hanno diritti nazionali nel proprio territorio", si lamenta Paul.
 
La cooperazione economica tra la Russia e l'Europa infastidisce Washington a tal punto che da decenni cerca di provocare discordie tra le parti ed evitare anche una debole alleanza politica russo-europea, scrive l'autore, aggiungendo che "Gli Stati Uniti sanno che il continente europeo-euroasiatico sarebbe la regione economica e politica più potente del mondo", che significherebbe "una minaccia diretta per l'ideologia del dominio mondiale statunitense"
 
"La Russia e la Cina sono le uniche potenze mondiali che potrebbero porre fine al terrore statunitense senza guerre e attacchi nucleari", dice Paul. "I paesi dovrebbero decidere se vogliono un governo mondiale totalitario degli Stati Uniti o un mondo libero", conclude l'autore. 
Tratto da:http://www.lantidiplomatico.it
"Solo Russia e Cina possono porre fine al terrore globale degli Usa". Henry Paul
Commenta il post

Paolo 04/10/2015 00:29

Verissimo gli USA e le loro Lobby finanziarie vogliono comandare su tutto il pianeta e schiavizzare i popoli, per ingrassare gruppi finanziari e banche. Russia e Cina possono fermarli e se ciò non riesce l'Europa è fottuta.

FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM 04/10/2015 09:29

Concordiamo

FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM 04/09/2015 18:49

Anche noi concordiamo

Luigi Maria Ventola 04/09/2015 07:46

I nostri pseudo governanti, servi immondi degli USA, hanno già deciso per la schiavitù.......

fiammaverde 04/09/2015 15:34

Perfettamente d'accordo!