Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Approvato il DEF di Renzi: +10mld Tasse nel 2015, +41 nel 2016 e +104 nel 2019

Pubblicato su 12 Aprile 2015 da FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM in ECONOMIA

E’ stato appena approvato il DEF di Renzi.

QUI lo trovate in versione PDF.

Qui sotto trovate alcuni estratti, con indicazione e calcolo di:

- Entrate Fiscali: salgono di 9,5 mld nel 2015, di 41,3 mld nel 2016, fino a quasi +105 mld nel 2019

- La Pressione Fiscale attualmente elevatissima, al 43,5% del PIL, salira’ in modo deciso nel 2016 al 44,1%

- Le Entrate Fiscali oggi al valore record del 48,1% saliranno al 48,5% nel 2016

 

gpg02 - Copy (525) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Qui mostriamo meglio i calcoli:

gpg02 - Copy (526) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Per la cronaca, le entrate fiscali sopra in aumento, si devono leggere unitamente al grafico sottostante che mostra l’aumento record delle Entrate (delle Tasse) negli ultimi 10 anni

gpg02 - Copy (481) - Copy - Copy - Copy - Copy

 

 

Renzi ha dichiarato:

“Non ci sono nuove tasse. I sacrifici non li devono fare più i cittadini, piuttosto li faccia qualche politico o qualche amministratore”.

 

Vediamo se nel DEF non c’e’ realmente traccia di nuove tasse?

Ebbene il Ministero dell’Economia e delle Finanze nel DEF cui Renzi ha dato l’OK prevede:

- Un incremento delle Entrate fiscali e contributive di  9,5 mld nel 2015, di 41,3 mld nel 2016

- Ci spiega che l’effetto della Legge di Stabilita’ prevede interventi per maggiori entrate per 12,3 mld nel 2015, di 28,1 mld nel 2016

Ovviamente vi sono anche interventi per minori entrate, ma nel complesso hanno un “peso” inferiore alle nuove entrate (nel 2016 le “maggiori entrate” superano le “minori entrate” per 6,6 mld, e cio’ conferma la forte crescita nel 2016 delle entrate, nonche’ della pressione fiscale in rapporto al PIL).

Date uno sguardo a tutte le Maggiori Entrate nel DEF, elencate minuziosamente, che si sommano a quelle approvate l’anno scorso dal governo Renzi stesso. Tra l’altro e’ messo a bilancio anche un’incremento record dell’IVA e delle Accise.

 

gpg02 - Copy (530) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Guardando al DEF viene spontaneo pensare che si basi su previsioni di andamento del PIL nominale quanto meno “ottimistiche”

gpg02 - Copy (531) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

L’ammontare assoluto delle entrate dello stato, dopo l’aumento record degli anni scorsi, prevede ulteriori aumenti signifivativi

gpg02 - Copy (531) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Ma anche il peso delle Entrate fiscali sul PIL, aumentato negli ultimi 9 anni dal 43% al 48% (specialmente sotto i governi Prodi e Monti), e’ previsto aumentare ulteriormente al livello record del 48,5% nel 2016

gpg02 - Copy (532) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

GPG

GPG

Tratto da: http://scenarieconomici.it/approvato-il-def-di-renzi-10mld-tasse-nel-2015-41-nel-2016-e-104-nel-2019/

Commenta il post