Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Tagli alla sanità, Latina: ospedali intasati, ambulanze bloccate per ore

Pubblicato su 18 Marzo 2015 da FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM in POLITICA

Si devono trovare risorse per il business più redditizio della droga. Se crepano i malati, possibilmente italiani, chi se ne frega. E’ eugenetica politically correct

 

LATINA – Dieci ambulanze bloccate negli ospedali, in attesa di poter riprendere le barelle con le quali avevano portato i malati. Giornata di emergenza per il 118 che in caso di soccorsi da prestare ha dovuto attivare dei mezzi cosiddetti “spot” e con costi aggiuntivi per l’Ares.

Il motivo? Nei pronto soccorso tutti gli spazi erano occupati e non c’erano, materialmente, letti o almeno altre barelle dove lasciare i pazienti. Si è arrivati, appunto, fino a dieci mezzi bloccati tra Latina, Terracina e persino Velletri, dove un’ambulanza aveva trasferito un malato ed è rimasta ferma per diverse ore. Una storia che si ripete purtroppo ciclicamente e rimasta, da sempre, senza soluzioni. I posti letto sono pochi, i malati restano in pronto soccorso, per gli altri che arrivano non ci sono letti visita e quindi le ambulanze non possono “sbarellare” e restano ferme.

http://www.imolaoggi.it/2015/03/16/tagli-alla-sanita-latina-ospedali-intasati-ambulanze-bloccate-per-ore/

Tratto da: http://davi-luciano.myblog.it

Tagli alla sanità, Latina: ospedali intasati, ambulanze bloccate per ore
Commenta il post