Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

OGGI, SEDE BCE ASSEDIATA

Pubblicato su 18 Marzo 2015 da FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM in POLITICA

martedì 17 marzo 2015
La polizia di Francoforte, in Germania, ha circondato col filo spinato la sede della Banca centrale europea, per impedire l'arrivo domani di migliaia di manifestanti contro la Bce. L'alleanza Blockupy di attivisti anti Bce ha detto d'avere intenzione di cercare sfondare di blocco attorno alla nuova sede della BCE in vista di una cerimonia di inaugurazione dell'edificio, domani. Circa 10.000 persone sono attese per una manifestazione nella piazza principale di Francoforte, il Roemerberg. Gli organizzatori hanno noleggiato un treno speciale portando manifestanti di Berlino e sono previsti pullman provenienti da tutta la Germania e altri paesi europei. La Polizia di Francoforte dice che la maggior parte dei manifestanti dovrebbe essere pacifica, ma che gli elementi violenti potrebbero usare le folle come copertura. La BCE, insieme con la Commissione europea e del Fondo monetario internazionale, è parte della cosiddetta ''troika'' che controlla il rispetto delle condizioni di prestiti di salvataggio per i paesi finanziariamente in difficoltà come la Grecia. Tali condizioni includono contenimento della spesa e riduzione dei deficit, mosse che hanno lo scopo di ridurre il debito a qualsiasi costo, anche la vita delle popolazioni. In Germania, sale la protesta giovanile contro la Bce.

Tratto da: http://www.ilnord.it

OGGI, SEDE BCE ASSEDIATA
Commenta il post