Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Divieto di entrata in Venezuela per George W. Bush e Dick Cheney

Pubblicato su 14 Marzo 2015 da FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM in ESTERI

L'ex presidente degli Stati Uniti George W. Bush, il suo vice Dick Cheney e i membri Repubblicani del congresso statunitense Ileana Ros-Lehtinen, Robert Menendez, e Marco Rubio non potranno più mettere piede in Venezuela.

Il governo guidato da Nicolas Maduro, successore di Hogo Chavez, ha infatti etichettato come “terroristi” alcuni tra gli (ex) uomini più potente del mondo. L'ex inquilino della Casa Bianca non potrà più ottenere un visto per entrare in territorio venezuelano per aver violato i diritti umani e “bombardato i villaggi di Iraq e Afghanistan”.

La misura, che ha un carattere prevalentemente simbolico, vuole inviare un chiaro e netto segnale ai diplomatici degli Stati Uniti, recentemente accusati di stare architettando un golpe a Caracas.

In questo quadro il governo venezuelano ha annunciato che i cittadini statunitensi saranno obbligati a ottenere un visto per entrare nel paese. Si tratta - ha spiegato Maduro - “di una misura di reciprocità: ora tutti gli americani dovranno pagare una tassa per ottenere il visto pari a quella che un venezuelano paga per potersi recare negli Stati Uniti”. 

Il successore del colonnello Chavez ha ricordato come le autorità di Caracas abbiano catturato negli ultimi mesi dei cittadini statunitensi “intenti a svolgere attività di spionaggio”.

Il riferimento, in particolare, è a un pilota di linea americano arrestato nella regione di Tachira perché coinvolto in operazioni “sotto copertura” e a quattro “missionari” interrogati dopo aver partecipato a una campagna di presunta “assistenza medica” nella città di Ocumare de la Costa.

Autore: Davide Falcioni / Articolo originale: rt.com / Fonte: fanpage.it

Tratto da:http://www.ecplanet.com

Divieto di entrata in Venezuela per George W. Bush e Dick Cheney
Commenta il post