Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

LA ANNUNZIATA PRENDE 990 MILA EURO DALL'ENI....E POI SBRAITA !

Pubblicato su 18 Febbraio 2015 da FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM in POLITICA

1. LUCY ANNUNZIATA SCALPITA A ‘’BALLARÒ” CONTRO I SEI MILIONI DI STIPENDIO ANNUI DEL CAPO DELL’ENI PAOLO SCARONI CHE NON VENGONO TAGLIATI CON LA SPENDING REVIEW - 2. IL MINISTRI GUIDI LE RICORDA QUELLO CHE L’ANNUNZIATA SA BENISSIMO, OVVERO CHE SI TRATTA DI UNA SOCIETÀ QUOTATA, MA L’ANNUNZIATA VUOLE CHE “IL PUBBLICO SAPPIA” - 3. IL PUBBLICO SAPPIA ANCHE CHE TRA IL 2007 E IL 2012 LA GIORNALISTA CAMPANA HA DIRETTO IL PATINATISSIMO MENSILE “OIL”, RICEVENDO DALL’ENI LA BELLEZZA DI 990 MILA EURO - 4. “PECUNIA NON OILET”, DIREBBERO OGGI I LATINI. MA SOPRATTUTTO, NON DIMENTICA (BEI TEMPI QUANDO L’ENI, I SOLDI, LI INVESTIVA IN PRESTIGIOSE COLLABORAZIONI GIORNALISTICHE) -

Puntata di Ballarò di ieri sera,( 8 aprile 2014 - ndr ) su Rai Tre, minuto 49. Il ministro dello Sviluppo Federica Guidi sta magnificando come da contratto i tagli annunciati dal governo Renzi agli alti papaveri della Pubblica amministrazione. Di fronte a lei, l'ex presidente di Viale Mazzini Lucia Annunziata scalpita già da qualche minuto e le piazza il domandone facendo un po' la finta tonta: "La mia domanda era veramente un dettaglio, solo per capire. Lo stipendio più alto che si cita sempre è quello dell'amministratore delegato dell'Eni, ecco che penso sia sei milioni, sei milioni e qualcosa. Il prossimo amministratore delegato prenderà lo stesso stipendio, più o meno? L'Eni è fuori?"

FEDERICA GUIDI COL PANDORO IN TESTA E LUCIA ANNUNZIATA A BALLAROFEDERICA GUIDI COL PANDORO IN TESTA E LUCIA ANNUNZIATA A BALLARO 

La Guidi insorge e spiega quello che le sembra ovvio: "Ma l'Eni è un'azienda quotata, è una partecipata dal Tesoro...". L'ex direttore del Tg3 lo sa benissimo, ma ci tiene a far passare comunque il suo concetto: "No, io faccio la domanda per capire, perché vorrei che il pubblico capisse che non si vanno a toccare i quattro stipendi più alti che noi citiamo (Eni, Enel, Finmeccanica e Terna, ndr). Quindi questi stipendi che fanno parecchi milioni non c'entrano e non si toccano".

Un'insistenza, quella della Annunziata sui maxi-stipendi del Cane a sei zampe, che le fa davvero onore. Perché tra il 2007 e il 2012 la giornalista campana ha diretto il patinatissimo mensile "Oil", ricevendo dall'Eni la bellezza di 990 mila euro. "Pecunia non oilet", direbbero oggi i latini. Ma soprattutto, non dimentica.

 

Tratto da:http://www.dagospia.com

 

 

LA ANNUNZIATA PRENDE 990 MILA EURO DALL'ENI....E POI SBRAITA !
Commenta il post

v4l3 02/18/2015 07:26

mi scuso per gli errori ma certe cose ancora fanno arrabbiare parecchio

v4l3 02/18/2015 07:25

QUESTE TRASMISSIONI DI REGIME SONO OSCENE
MISCHIANO MEZZE VERITA' E GRANDI MENZOGNE COSI'
DA FAR RIMANERE GLI ITALIOTI CON IL CERVELLO
LEGATO AL PALO
E QUESTA SAREBBE IL SERVIZIO PUBBLICO PER CUI SI PAGA IL CANONE,
BENE POSSONO ANCHE TENERSELO PERCHE' PER CHI NON LO AVESSE ANCORA CAPITO
OLTRE A ROVINARCI LA VITA HANNO TOLTO UN FUTURO AI NOSTRI FIGLI,
QUINDI SE CON IL NOSTRO GIUDIZIO DA PERSONE CHE SANNO PENSARE POSSO
CAPIRE CHE PGARE UNA TASSSA CHE CREA DANNO INVECE CHE BENEFICIO
ALLORA PER IL BENE DELLA COMUNITA' NON VA PAGATA.
QUESTO SE ESSERE CITTADINI DI UN PAESE SIGNIFICA VOLERE IL
BENE NOSTRO E DEL PROSSIMO.