Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

IL DISCORSO DI CAPODANNO DI PUTIN (CON SOTTOTITOLI): GUARDA, LEGGI E ASCOLTA. POI TROVA LE DIFFERENZE CON IL PARACARRO DI 90 ANNI CHE VIVE AL QUIRINALE

Pubblicato su 5 Gennaio 2015 da FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM in POLITICA

Discorso di fine anno del presidente Putin ai cittadini della Federazione Russa

Cari Amici,

Tra pochi minuti inizierà il nuovo anno, il 2015.

Come sempre attendiamo con frenesia questa festa, esprimiamo dei desideri, facciamo dei regali l’uno all’altro, gioiamo della splendida tradizione di festeggiare il Capodanno in famiglia, con le persone a noi care e gli amici. L’atmosferà di bene, cura e generosità riscalda i nostri cuori e li apre ai pensieri luminosi ed ai gesti nobili, infonde speranza.

Certo, in questo momento ciascuno pensa prima di tutto al benessere della sua famiglia, augura salute e felicità ai suoi cari. E’ dalla felicità e dai successi di ciascuna persona che prende vita la prosperità della nostra Russia.

L’amore per la Patria è uno dei sentimenti più potenti, elevati. Si è manifestata in pieno nell’appoggio fraterno agli abitanti della Crimea e di Sebastopoli, quando essi hanno deciso fermamente di ritornare nella loro casa natale. Questo evento resterà una pietra miliare nella storia patria.

Cari Amici!

In questo momento, mentre tiriamo le somme dell’anno che se ne va, volevo sinceramente ringraziarvi per l’unità e la solidarietà, per il profondo senso di verità, onore, correttezza e responsabilità per il destino della propria patria, per la prontezza irremovibile a difendere gli interessi della Russia, ed essere insieme a lei nei giorni di trionfo e nei momenti di difficoltà, a perseguire la realizzazione dei nostri piani più arditi e di grande scala.

Fino a qualche anno fa i Giochi Olimpici di Sochi sembravano un sogno. Un sogno che non si è realizzato e basta: non soltanto abbiamo organizzato e portato a compimento la migliore Olimpiade Invernale della storia, ma l’abbiamo anche vinta. Il merito di questa vittoria è di tutti i cittadini del nostro paese: degli olimpionici e di coloro che li hanno sostenuti.

Nell’anno che inizia insieme ci attendono non poche sfide e l’anno sarà tale e quale a come noi lo renderemo, in base a quanto ciascuno di noi lavorerà con dedizione, creatività ed efficienza. Altre ricette non ce ne sono, è semplice. E noi dobbiamo portare a termine e realizzare tutto quello che pianifichiamo – per noi stessi, per i nostri figli, per la Russia.

Amici! L’anno nuovo è sulla soglia. E’ ora di accoglierlo e dedicare ai propri cari le parole più calde: dire loro grazie per la comprensione e la fiducia, per la pazienza e la cura. Quanta più bontà e amore ci saranno, tanto più forti e sicuri saremo noi, e questo significa che sicuramente raggiungeremo il successo.

Auguri a Voi!

Buon Anno Nuovo!

Tratto da:http://www.grandecocomero.com

Commenta il post