Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

BORSA SVIZZERA: FALSO CROLLO

Pubblicato su 18 Gennaio 2015 da FRONTE DI LIBERAZIONE DAI BANCHIERI - CM in ECONOMIA

I giornali italiani con una certa malevolenza hanno messo in grande risalto la notizia del ''crollo'' della Borsa di Zurigo avvenuto in contemporanea con la fortissima rivalutazione del franco svizzero rispetto unicamente l'euro, perchè la medesima fulminante crescita di valore non è accaduta nè rispetto il dollaro americano nè rispetto la sterlina o lo yen. In questi casi, ci sono stati aggiustamenti al rialzo, ma certo non del 20% o più come accaduto con la valuta unica europea. Ebbene, questo ''crollo'' in realtà - cari lettori - non c'è stato. Voi direte, ma come, forse non è vero che la Borsa di Zurigo ha perso l'8% più il 6%? Sì, è vero. Ma i titoli azionari presenti alla borsa svizzera sono in franchi svizzeri, che invece si sono rivalutati molto più del 14% appena descritto. In pratica, il mercato azionario di Zurigo ha aggiustato al reale valore del franco azioni in franchi che se invece avessero mantenuto la loro quotazione, sarebbero risultate artificialmente accresciute di prezzo dell'equivalente dell'apprezzamento della valuta con cui sono quotate. Capite che un'azione di un'azienda vale quel che vale in rapporto alla moneta con cui è negoziata. Se questa moneta schizza all'insù del 30% non è che quelle azienda improvvisamente vale il 30% in più. (Max Parisi)

Tratto da: http://www.ilnord.it

BORSA SVIZZERA: FALSO CROLLO
Commenta il post