Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Scandalo corruzione in Ghana della Commissione Ue da 170 milioni di euro

Pubblicato su 18 Dicembre 2014 da cm in POLITICA

Il Sunday Times riporta come centinaia di milioni di euro siano stati spesi dall'Unione Europea e dal Regno Unito in "aiuti" per finanziare “lavoratori fantasmi” in Ghana. Decine o forse anche centinaia di migliaia di impiegati fittizi di stato sono stati tenuti sotto busta paga del governo ghanese, in parte finanziati dall'Ue e dal Regno Unito. 
 
La Commissione europea è accusata di aver volutamente coperto lo scandalo dopo che il governo di Accra ha “perso il controllo” del suo budget e i funzionari europei erano, scrive il Sunday Times a conclusione della sua investigazione, a conoscenza della scala potenziale dell'abuso dallo scorso anno. Circa 400 milioni di sterline (oltre 500 milioni di euro) sono stati elargiti al Ghana nel periodo 2008-2013. Oltre 135 milioni di sterline (170 milioni di euro) di questi dall'anno scorso, vale a dire da quando la Commissione sapeva della corruzione in atto e ha deliberatamente deciso di non informare i Parlamenti nazionali e il Parlamento europeo. Ingeborg Grässle, un euro-deputato tedesco, ha criticato la Commissione europea per aver fallito nell'informare correttamente il Parlamento europeo sulla questione.

C'è chi, in Italia, con la corruzione specula sul dramma umano dei campi rom e chi, in Europa, sul dramma umano dell'Africa. Il risultato è lo stesso ed è da tenere bene in mente quando ci proporranno un nuovo Commissario a guida Ue con il pretesto che "non siamo in grado di governarci da soli".
 
A proposito, infine, di come vengono spesi i soldi dei contribuenti europei attraverso le istituzioni europee, EurActiv riporta come l'Unione Europea abbia elargito fondi alla Polonia, per un valore superiore ai 100 milioni di euro, per costruire tre aereoporti in luoghi dove l'afflusso di passeggeri potenziale è ridotto e non tale da giustificare la costruzione di queste infrastrutture.
Tratto da:http://www.lantidiplomatico.it
Scandalo corruzione in Ghana della Commissione Ue da 170 milioni di euro
Commenta il post

elegantissimo 12/19/2014 10:34

L'eurodeputato G. Bloom nell'intervento del 23/11/2013 nella sede del parlamento ebbe a citare Murray Rothbard filosofo, politico ed economista:" Lo stato è un'istituzione di ladri di grandi dimensioni. Le tasse è un sistema con cui i politici e i burocrati rubano i soldi ai cittadini per sperperarli nei modi più vergognosi." Questo posto, riferendosi all'europarlamento, non è da meno..appena i cittadini capiranno l'inganno verranno e prenderanno d'assalto il parlamento." Nemo profeta in patria?!?!

elegantissimo 12/19/2014 10:12

Vorremo sapere, sull'onda di questa notizia, come spenderà e a chi andranno gli oltre 135 mld di euro su un totale di 435 mld fino al 2020, dotazione di fondi PAC 2014-2020.Soldi che saranno nella più assoluta disponibilità e discrezione della Commissione europea( commissione criminogena).

mustafa 12/18/2014 09:35

Abominevole!