Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Nuova social card 2015. Come ottenerla

Pubblicato su 12 Dicembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in RIEQUILIBRIO FISCALE

La Social Card Disoccupati 2015 è una forma di sussidio economico istituita dal Governo riservata a tutti coloro che sono disoccupati o che hanno perso il posto di lavoro.  Si tratta di un bonus economico che viene ergogato ogni 2 mesi a sostegno delle famiglie in cui un lavoratore risulta disoccupato e che perde il proprio posto di lavoro.

COS’E’ E COME FUNZIONA – La social card per disoccupati non è altro che una carta acquisti sulla quale mensilmente viene accreditato un bonus che va da un minimo di 231 euro ad un massimo di 400 euro al mese, in base al numero del nucleo familiare. Il bonus economico viene eddebbiato in automatico ogni 2 mesi.
La social card è dotata di una banda magnetica sul retro e di un micro chip nella parte frontale. E’ presente anche un pin segreto che viene recapitato direttamente a casa, il pin è indispensabile per poter usare la Social Card poichè ogni qualvolta la si usa per effettuare un pagamento viene richiesta la digitazione del codice. La durata del bonus per idisoccupati ha una validità di 12 mesi a partire dal primo accredito bimestrale sulla social card.
REQUISITI -  Per poter richiedere la social card bisogna:

– essere cittadino italiano o comunitario;
– essere cittadino extracomunitario con regolare permesso di soggiorno CE residente da almeno 1 anno nel Comune in cui si presenta la domanda;
– essere residente in una delle seguenti regioni italiane: Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Abruzzo, Molise e Campania. E per i Comuni di: Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia e Verona.

Quando si presenta la richiesta per la social card tra i vari documenti è fondamentale il Modello Isee 2015, che deve rispettare i seguenti requisiti:

– avere un Modello Isee pari o inferiore a 3.000 euro;
-possedere un patrimonio mobiliare inferiore a 8.000 euro;
– se si percepiscono indennità previdenziali o assistenziali non devono superare i 600 € mensili;
– non bisogna possedere autoveicoli immatricolati nell’ultimo anno;
– non bisogna possedere nessun autoveicolo superiore a 1300cc di cilindrata immatricolato negli ultimi 3 anni;
– non bisogna possedere nessun motoveicolo superiore a 250cc immatricolato negli ultimi 3 anni;
-se si possiede una casa di proprietà come prima abitazione il suo valore IMU deve essere inferiore a 30.000 euro;

CONDIZIONI LAVORATIVE DA RISPETTARE PER PRESENTARE DOMANDA:

– i componenti del nucleo familiare in età attiva (15-66 anni) senza lavoro;
– almeno 1 componente del nucleo familiare deve aver perso l’occupazione negli ultimi 3 anni
In alternativa al punto precedente:
1 o più componenti del nucleo con redditi da lavoro dipendente o da tipologie contrattuali flessibili, il reddito complessivo in questo caso del Nucleo Familiare non deve superare i 4.000 € negli ultimi 6 mesi;
-nel nucleo familiare deve essere presente almeno un minore di 18 anni fiscalmente a carico.

GLI IMPORTI DEL BONUS - Vengono erogati in maniera Automatica sulla carta acquisti ogni 2 mesi, l’importo varia e va da un minimo di 231 euro ad un massimo di 400 euro al mese, in base al numero che compongono il nucleo familiare. Ecco le soglie dei vari importi:

– Famiglie composte da 2 membri: l’Importo mensile è di 231 euro;
– famiglie composte da 3 Membri: l’Importo mensile è di 281 euro;
– famiglie composte da 4 membri: l’Importo mensile è di 331 euro;
– famiglie composte da 5 o più membri: l’Importo mensile è di 404 euro.

COME FARE LA RICHIESTA – Per tutti coloro che fossero interessati e ne avessero i requisiti sopra elencati devono utilizzare il modulo scaricabile al seguente link http://www.comune.catania.it/informazioni/ufficio-per-le-relazioni-con-il-pubblico/allegati/servizi-sociali/social-card-sperimentale/modulo_domanda_carta_acquisti_sperimentale.pdf e recarsi presso gli uffici di Poste Italiane abilitati e presentare tutta la documentazione.

L’ ufficio postale ha il solo compito di accettare la domanda, la quale viene inoltrata all’INPS che ha il compito di verificare se tutti i requisiti sono rispettati per poter avere il bonus economico. In caso di esito positivo l’INPS manderà a casa una comunicazione in cui si avvisa la persona che la sua domanda è stata accolta e può recarsi in ufficio Postale per ritirare la propria carta acquisiti. Una volta ricevuta la carta acquisti a distanza massimo di una settimana a casa si riceverà il pin per poter utilizzare la social card.

Per ulteriori informazioni il link direttamente dal Governo: social card

Nuova social card 2015. Come ottenerla
Commenta il post

elegantissimo 12/12/2014 13:09

Il bando manca di alcuni requisiti: uno dei genitori deve essere alto 2,15 metri, l'altro coniuge deve necessariamente avere gli occhi cerulei, uno dei figli a prescindere dall'età deve calzare con numero 52 e oltre, avere tra i componenti familiari almeno una coppia di nonni conviventi ultracentenari, non possedere una bicicletta e devono portare tutti gli occhiali(certificati dalla ASL).

elegantissimo 12/12/2014 17:08

ah,ah,ah,ah, troppo forte le tre lingue, magari: aramaico, kirghiso, indostano.

frontediliberazionedaibanchieri 12/12/2014 15:28

....e parlare almeno tre lingue........