Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Muore imprenditore veneto: i dipendenti ereditano l’azienda

Pubblicato su 6 Dicembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA, ECONOMIA

Vicenza, 5 dic – Per una volta non ci troviamo a parlare di lavoro in Veneto solo per i purtroppo frequenti suicidi di imprenditori e operai strangolati dalla crisi.

Si è spento all’età di 72 anni Leonardo Martini, imprenditore vicentino ed ex militante di estrema sinistra, che prima di morire altro non ha chiesto se non che il suo funerale fosse celebrato con rito civile nella sua stessa fabbrica e, in mancanza di figli, lasciare la propria azienda in eredità ai suoi 25 dipendenti.
Così è stato.

L’azienda è la Dioma srl, impresa di media grandezza che dal 1967 lavora con ottimi risultati nello stampaggio di materie plastiche, tanto da poter vantare tra i suoi clienti alcuni grandi marchi del settore automobilistico come Audi e Wolkswagen.
Sono quindi rimasti increduli ma riconoscenti, i 25 dipendenti della piccola fabbrica che ora dovranno rimboccarsi le maniche per il futuro di un’azienda che li vede “padroni” di loro stessi.

Chissà se dopo tanti anni di lotte politiche extraparlamentari, il signor Martini, magari schifato dai tradimenti della sinistra moderna, mentre scriveva il suo testamento pensava ad una sorta di realizzazione del suo romantico sogno socialista… Certo è che il suo gesto rimane comunque lodevole, anche se forse è più vicino alla socializzazione delle imprese dei 18 punti del Manifesto di Verona, che non alla lotta di classe marxista.

Andrea Bonazza

Tratto da:http://www.ilprimatonazionale.it/

Muore imprenditore veneto: i dipendenti ereditano l’azienda
Commenta il post

barbiere 12/06/2014 23:26

Un imbocca a lupo agli operai.sono sicuro che se la caveranno.complimenti alla persona che purtroppo non c'é più.grande esempio nella carriera lavorativa e nel gesto finale.

Fiammaverde 12/07/2014 08:16

L'imprenditore migliore è quello che sa svolgere il lavoro relativo alla sua attività! Per cui quell'azienda è in ottime mani! L'imprenditore , evidentemente, aveva ben chiaro tale concetto!

annapaola 12/06/2014 11:48

fronte.....ti prego lasciami questo commento...." mamma mia, ma che persone di merda siamo?" non solo nessun commento, ma solo uno stitichissimo 10 a questa incredibile cosa!!!!!!!! in pratica neppure quelli che hanno ricevuto il beneficio....lo so che magari non leggono il blog ma almeno l'equivalente, per non far saltare fuori dalla tomba, credo gli sarebbe dovuto a questo mecenate. Io spero non si tratti di invidia, ma ragazzi un pò di dignità forse è il caso di ritrovarla!!!!!!

frontediliberazionedaibanchieri 12/06/2014 14:18

Annapaola, ormai è un po' di tempo che ci segui e sai benissimo che non cancelliamo mai i commenti, neanche quelli contrari....a patto che siano commenti tra persone civili. Claudio