Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Incidente centrale nucleare in Repubblica Ceca, scatta l’allerta

Pubblicato su 9 Novembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in ECOLOGIA

Liquido refrigerante destinato a due unità della centrale nucleare di Dukovany, Repubblica Ceca, è fuoriuscito scatenando l’allarme nucleare nel Paese

Incidente centrale nucleare in Repubblica Ceca, scatta l’allerta – Nuovo incidente nucleare in Europa, quesa volta nella centrale di Dukovany, in Repubblica Ceca, dove è fuoriuiscito liquido refrigerante destinato alle unità 3 e 4, obbligando al blocco di due dei quattro reattori. La centrale nucleare, che si trova in Moravia meridionale, ha subito fatto scattare l’allerta nel Paese anche se le autorità locali sono intervenute per sottolineare che non vi sarebbe alcun rischio per la popolazione anche se è stato necessario chiedere i due reattori seguendo le direttive per la messa in sicurezza dell’intero impianto nucleare mentre gli altri due rimarranno attivi per assicurare la fornitura di energia elettrica.

Lo ha confermato il portavoce della centrale nucleare: “I reattori 3 e 4 della centrale di Dukovany sono stati chiusi inaspettatamente al fine di riparare una delle tubature che trasporta il liquido refrigerante necessario a tenere sotto controllo la temperatura dei reattori. è impossibile al momento prevedere quando i lavori di riparazione finiranno e quindi quando le due unità riprenderanno la normale attività di produzione energetica”. Il malfunzionamento è stato individuato lo scorso lunedì nel corso dei lavori di costruzione di due nuove torri di raffreddamento della centrale nucleare: è in corso di valutazione un’eventuale correlazione tra questi lavori di ampliamento e l’incidente nucleare. La centrale, costruita tra il 1985 e il 1987, produce ogni anno annualmente circa 15.68 Terawatt/ora (TWh) di energia elettrica.

Tratto da:http://www.centrometeoitaliano.it

Centrale nucleare di Dukovany, foto wikipedia.org

Centrale nucleare di Dukovany, foto wikipedia.org

Commenta il post

annapaola 11/12/2014 09:06

Mi rincuora sapere, per l'ennesima volta, che NOI subiamo le conseguenze di scelte fatte da altri paesi, europei, perchè, sempre noi, paese denuclearizzato, andiamo ad acquistare energia da quelli che la producono con il nucleare. Quindi, secondo il mio modestissimo avviso, come possiamo pretendere di non pagarne lo scotto? Vogliamo provare a metterci sotto una campana di ... non sò cosa per proteggerci da ciò che poi usiamo? Sono veramente tante tante le cose controverse, anche in questo argomento....