Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Il documentario "Scie chimiche: la guerra segreta" sottotitolato in francese

Pubblicato su 27 Novembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in ECOLOGIA

Il documentario "Scie chimiche: la guerra segreta", realizzato dal Comitato Tanker enemy, è stato di recente sottotitolato da alcuni volenterosi attivisti francesi, coordinati dalla gentilissima Sylvie. La traduzione eseguita è eccellente sia per precisione sia per completezza. Intendiamo qui ringraziare gli amici d'oltralpe che si sono sobbarcati un impegno titanico. Vogliamo anche salutare con stima e riconoscenza il sodale Jacques Daidiè che abbiamo avuto il piacere di conoscere de visu. L'associazione "Ciel voilè" ha anche tradotto quattro articoli pubblicati sul blog “Tanker enemy”. Ne riportiamo i link. E' in programma una sottotitolazione in lingua inglese del lavoro: in questo modo si riuscirà a coprire un ampio parterre di pubblico. Ad maiora.  

En septembre 2014, Jacques Daidié est parti à la rencontre, en Italie de Rosario Marciano, militant connu contre la géo-ingénierie, créateur du site www.tankerenemy.com, et de sa famille. Le présent travail est né de cette rencontre. L'association Ciel voilé remercie Rosario Marcianò pour son autorisation de sous-titrage du documentaire italien dont il est le producteur: "Chemtrails: la guerre secrète". Nous remercions aussi chaleureusement tous ceux qui ont contribué à la traduction: Jacques, Dominique, Marie, Sébastien et Danielle. 

Documentaire de tankerenemy.com

Sous-titré en français par l'association www.cielvoile.fr.

4 Articles de Tanker enemy traduits par Ciel voilé:

Le chlorovirus, agent pathogène qui infecte de millions de gens, vient des biocarburants
Guerre climatique en Italie : les changements du modus operandi depuis 2005
Pseudomonas Syringae : la bactérie des pluies artificielles
Neige toxique en Roumanie

Nel settembre del 2014, Jacques Daidié ha incontrato in Italia Rosario Marcianò, noto attivista contro la geoingegneria clandestina, ideatore del sito www.tankerenemy.com e la sua famiglia. Il lavoro è nato da questo incontro. L'associazione "Ciel voilè" ringrazia Rosario Marcianò per aver acconsentito alla sottotitolazione di "Scie chimiche: la guerra segreta." Ringraziamo anche calorosamente tutti coloro che hanno contribuito alla traduzione, ossia Jacques, Dominique, Mary, Sebastien e Danielle. 

Documentario di tankerenemy.com
Sottotitolato in francese dall'associazione cielvoile.fr.

 

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributoAiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

 

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

Tratto da:http://www.tankerenemy.com

Il documentario "Scie chimiche: la guerra segreta" sottotitolato in francese
Commenta il post

stefano l. 11/28/2014 15:09

... sembra (da molti video su You Tube) che il vero motivo delle scie chimiche sia quello di occultare all'umanità l'arrivo del decimo pianeta,il pianeta X o Nibiru, che causerà cambiamenti apocalittici o quanto meno lo spostamento dell'asse terrestre. Ovviamente qui si tratterebbe di capire chi mente e chi no, ma se fosse vero i governi mondiali sono responsabili di questa grande bugia ai popoli detta solo per impedire il panico e che si salvi una parte della popolazione che cercherebbe riparo da qualche parte ( non si sa bene quale, forse un sottomarino?) comunque le scie chimiche sono una realtà, questo è palese e visibili per tutti, quanto al pianeta X ci vorrebbero osservatori astronomici che non sono a portata di chiunque ...