Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

EUROSCETTICI ALL’ASSALTO DELL’EUROPA. ULTIMI ANNI DI VITA PER L’UE?

Pubblicato su 25 Novembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in ECONOMIA

Nei principali paese europei e non solo stanno letteralmente spopolando i movimenti anti europeistici e più la crisi aumenta e più sale l’insofferenza verso l’Europa unita.

In Inghilterra il prossimo Maggio si terranno le elezioni politiche e saranno le più incerte di sempre. A fare la corsa come sudditi della Regina saranno in sei tra cui l’antieuropeista per eccellenza, Nigel Farage. Il partito euroscettico dell’Ukip nonostante nei sondaggi venga dato indietro ha portato a casa, proprio in questi giorni, una vittoria in un seggio che sembrava loro assolutamente sfarovole. Chiaro indice dell’insofferenza europa dell’Inghilterra e non solo dato che ormai in tutta Europa o quasi stanno letteralmente esplodendo i movimenti nazionalisti che chiedono soprattutto una cosa: l’Uscita dall’euro. Nel recente passato abbiamo assistito a numerosi dissesti finanziari che hanno provocato dei veri e propri terremoti nei paesi membri con una crisi che si fa sempre più pesante causando numerosi malesseri nei cittadini, che si ripercuotono sui voti.

Un ulteriore esempio di questo malessere ci viene offerto dalla Francia, dove ormai la corsa di Marine Le Pen verso l’eliseo sembra ormai non conoscere più ostacoli ed è strafavorita per le elezioni presidenziali e legislative del 2017. La “signora” d’Europa incarna perfettamente lo spirito del nazionalismo francese. In Spagna i sondaggi danno in fortissima ascesa il partito populista di sinistra dei Podemos che è favorevole alla nazionalizzazione e chiede l’uscita dall’Ue e dall’euro.

In Italia la situazione non è poi tanto diversa con i sondaggi che danno in forte risalita il partito no euro di Salvini, anche se risulta abbastanza chiaro come la Lega Nord da sola non sarebbe assolutamente in grado di governare e si vedrebbe costretta a chiedere aiuto agli altri partiti euroscettici come Fratelli d’Italia e il M5S formando così una coalizione che avrebbe al primo punto l’uscita dall’euro. In Polonia qualche giorno fa, nel silenzio generale il partito nazionalista Diritto e giustizia ha stravinto le elezioni amministrative e nel mese di Giugno si terranno le presidenziali. In Irlanda e Slovenia la situazione non è tanto migliore con i governi che hanno rifiutato i diktat dell’Ue.

È indubbio a questo punto che il contagio euroscettico è generale ed è dovuto soprattutto alla più lunga crisi economica di sempre dovuta anche all’austerity imposta dalle politiche sciagurate di Bruxelles. Londra, Parigi, Madrid e non solo sembrano ormai pronte ad uscire dall’Ue decretandone la fine. Anche perché a giudicare dai trend di voto l’intenzione dei popoli è chiara: nessuno vuole più l’Ue, almeno non intesa in questa senso.

Tratto da:http://www.euroscettico.com

EUROSCETTICI ALL’ASSALTO DELL’EUROPA. ULTIMI ANNI DI VITA PER L’UE?
Commenta il post

annapaola 11/28/2014 09:07

sono decisamente più radicale e trovo totalmente inutile, superfluo parlare di "euroscettici almeno non in questo senso"Elementarmente, FUORI DA L'EURO. Siamo stati già troppo coglion o ignoranti, quali riprove servono ancora? Quanto tempo vogliamo ancora concedere a questa massa di delinquenti? Come vogliamo ci riducano, a morire di fame come stanno facendo i greci? Non in questo articolo, ma su questo blog, ho letto che "fra qualche anno l'euro sarà finito" E' da infarto, qualche anno? prima possibile ragazzi, prima possibile..

frontediliberazionedaibanchieri 11/28/2014 14:10

Dipendesse da noi finirebbe....ieri

fiammaverde 11/25/2014 15:48

Speriamo di liberarci preso di UE - BCE- FMI ! Se non lo faremo, le riforme in atto completeranno l'involuzione e dopo sarà quasi impossibile riappropriarci della democrazia!