Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

ESCLUSIVO: CENTRO TOR SAPIENZA BECCA FINO A 140 EURO AL GIORNO PER OGNI ‘MINORE

Pubblicato su 15 Novembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA

Ecco il perché dello ‘strano interesse’ dei gestori dei centri: il business dei clandestini minorenni, spesso falsi minorenni

Stamani, i clandestini minorenni – tutti presunti 17enni e 11 mesi – erano tornati a Tor Sapienza, respinti poco dopo dalla folla, e riportati via da un bus.

“Sono arrivati a piedi da soli, dicono che sono scappati dal posto dove li avevano messi ieri sera, ma lo sapete perché? Secondo me sono gli operatori che li hanno fatti tornare, perché se sgombrano il palazzo loro perdono il lavoro, ecco perché” affermava una residente infuriata.

Più che il lavoro, il business, cara signora. E che business. Infatti VOX è venuto a conoscenza della reale entità delle sovvenzioni che centri come quello del quartiere romano incassano, per il mantenimento di clandestini minorenni. Si tratta di una cifra giornaliera oltre ogni immaginazione: le rette delle comunità arrivano fino a 140 euro per ognuno di questi ‘bambini’ di 17 anni. In tutto, sono 11mila i presunti minori non accompagnati arrivati quest’anno in Italia. E per tutti abbiamo “obbligo di tutela fino alla maggiore età anche se non sono richiedenti asilo”.

Insomma: magari non potete mantenere i vostri figli, ma siete costretti a mantenere i figli degli africani.

Se facciamo un calcolo, 140 euro per 11.000 clandestini minorenni: sono circa 600 milioni di euro l’anno.

Nella sola Roma si spenderanno, per il 2014, 35mln e 732mila euro per i centri Profughi e per l’assistenza dei richiedenti protezione internazionale, che in tutto ad oggi risulterebbero 2581 unità. Si tratta di un costo unitario, riconosciuto come prezzo alle cooperative che si occupano della gestione di questi fondi, di quasi 14mila euro all’anno per immigrato.

Tratto da:http://voxnews.info

ESCLUSIVO: CENTRO TOR SAPIENZA BECCA FINO A 140 EURO AL GIORNO PER OGNI ‘MINORE
Commenta il post