Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

CLAMOROSO / LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DA' RAGIONE AGLI STATI UE CHE NON DANNO SUSSIDI AGLI STRANIERI (LA GERMANIA!)

Pubblicato su 14 Novembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA

LONDRA - C'e' una storia interessante che ha avuto ampia copertura sui giornali inglesi che riguarda una sentenza emessa di recente dalla corte di giustizia europea in relazione ai tanti cittadini dell'Unione Europea che emigrano in altri paesi UE per vivere di sussidi.

Tale fenomeno e' uno dei motivi per cui un numero crescente di persone sta appoggiando partiti euroscettici e forse per tale ragione i giudici della Corte di giustizia europea, in un raro caso di buon senso, hanno stabilito che i Paesi membri si possono rifiutare di pagare sussidi a immigranti provenienti da altri Paesi dell'Unione Europea.

Tutto e' iniziato a Leipzig quando l'ufficio di collocamento della citta' tedesca si e' rifiutato di dare sussidi per coloro che cercano lavoro a una donna rumena non sposata e con un figlio che vive assieme alla sorella.

La donna ha fatto ricordo e il tribunale tedesco ha chiesto il parere dei giudici della corte europea i quali hanno emesso questa sentenza che ha dato ragione all'ufficio di collocamento tedesco stabilendo che la liberta' di movimento tutela chi va in un altro Stato membro a cercare lavoro e non a vivere di sussidi.

Inoltre, tale sentenza stabilisce che i singoli Stati membri hanno il potere di decidere quali tipi di sussidi possono essere dati senza che i riceventi abbiano versato dei contributi e quindi decidere che tali sussidi possano essere negati agli immigranti provenienti da altri paesi della UE.

Per quanto riguarda la donna rumena che ha fatto ricorso i giudici hanno stabilito che non avendo mezzi di sostentamento non ha diritto a ottenere la residenza in Germania.

Come era prevedibile tale sentenza e' stata accolta con grandissimo entusiasmo da tutti i movimenti euroscettici d'Oltremanica perche' permette di porre un freno al crescente numero di immigrati che arrivano in Gran Bretagna per vivere di sussidi e sicuramente questa decisione avra' effetti anche in Italia e forse non e' un caso che i telegiornali abbiamo incredibilmente ignorato questa notizia.

E a tale proposito sarebbe interessante sapere se il presidente Napolitano accusera' i giudici europei di essere dei razzisti xenofobi che vanno contro il corso della storia.

GIUSEPPE DE SANTIS

Tratto da: http://www.ilnord.it

CLAMOROSO / LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DA' RAGIONE AGLI STATI UE CHE NON DANNO SUSSIDI AGLI STRANIERI (LA GERMANIA!)
Commenta il post

annapaola 11/16/2014 16:49

io non crederò mai, mai e poi mai che gli italioti prenderanno in esame una cosa di questo genere, Sono troppe le cosiddette associazioni umanitarie che ci mangiano sopra. Non avverrà mai. A meno che non ci incazziamo tutti come ricci, purtroppo anche questa cosa impossibile. Bergoglio docet et impera....con il borsello dei .....fessi

Fiammaverde 11/14/2014 22:16

Era ora!

Luigi Maria Ventola 11/14/2014 06:24

Noi invece compriamo le case agli zingari, paghiamo le loro bollette e andiamo lungo le coste del nord Africa a raccattare tutta la rumenta da sistemare in alberghi e resort. Noi ci distinguiamo sempre......nelle cose negative.