Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

LAMPEDUSA E' UNA BASE NATO COME TUTTE LE ALTRE

Pubblicato su 16 Ottobre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA

ALLUCINANTE LA DISINFORMAZIONE....E ANCORA UNA VOLTA...SOROS A LAMPEDUSA
A Lampedusa hanno installato,dopo aver chiuso la base Nato “Loran”,ora tornata CIE,tre basi delle forze armate italiane:Marina,Aereonautica e Guardia Costiera.Lo sapevate che Lampedusa è come Niscemi,come Sigonella,come Lago Patria a Napoli,come Vicenza,come Aviano, come Camp Darby,come altre cento basi nostre e altrui, una lastra d’acciaio nella plancia dell’Italia portaerei di Usa e Nato? Un avamposto 
delle forze italiane e Nato nel Mediterraneo?Chi l’avrebbe detto,a vedere tutti quegli spiaggiati in stracci,tutti quei soccorritori con salvagente?Tutta l’umana sollecitudine di Mare Nostrum?Tre piattaforme di morte, come la Niscemi del MUOS statunitense. Informazioni e comandi trasmessi alle centrali operative italiane e poi a una trentina di paesi Nato.Insieme governano le guerre di metà Sud del mondo.Insieme prefigurano una garanzia di rappresaglia del “nemico”,che si abbatterebbe su popolazioni a cui nessuno assicurerà mai un’evacuazione,o un rifugio.E allora altro che 368 annegati…Intanto le antenne crescono e i radar vengono potenziati e tsunami di onde elettromagnetiche si abbattono su nativi,migranti,territori.E della militarizzazione fa parte anche la nuova, sproporzionata, pista in costruzione di un aeroporto appena terminato.Ai turisti,di cui Lampedusa vive e che da Lampedusa vengono semmai allontanati da una presenza guerrafondaia,le infrastrutture esistenti bastavano e avanzavano.A che serve questo nuovo squarcio di cemento?Per i C-130 forse, o per gli F-35?Ma anche qui Askavusa ha saputo innescare conoscenza e coscienza e gli abitanti si stanno organizzando.Contro la passerella dei bonzi,corresponsabili anche di questa danza macabra,si è abbattuto a ripetizione il grido “No Radar!”(e con l’opportuna integrazione internazionalista per il Donbass e contro quegli altri sionisti(cari a Schultz e Mogherini).
da 
Fulvio Grimaldi
http://fulviogrimaldi.blogspot.it/2014/10/quelli-con-gli-scarponi-chiodati-quelli.html

LAMPEDUSA E' UNA BASE NATO COME TUTTE LE ALTRE
Commenta il post