Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

L’Italia in guerra (il video)

Pubblicato su 29 Ottobre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in IPHARRA

Durante la serata di sabato 25 Ottobre molti temi sono stati toccati, molti altri inevitabilmente appena accennati.
Essa sarà comunque ricordata non solo per la qualità dei contributi proposti dai relatori ma anche, e soprattutto, per la numerosa e attenta partecipazione del pubblico.
Un fatto è certo: affinché la questione della sovranità torni al centro del dibattito politico, nazionale ed europeo, non può essere preda di esclusivismi e/o settarismi di sorta.
Grazie a tutti!

Tratto da:http://byebyeunclesam.wordpress.com/
Commenta il post

fiammaverde 10/29/2014 18:03

Dopo aver ascoltato questo ulteriore programma mi sono convinto che è assolutamente inutile partecipare alla vita politica di questa nazione pseudo/italiana. Mi rendo pure conto che questa mia posizione è ciò che desiderano coloro che gestiscono questa nazione! Essi vogliono che i cittadini Italiani lascino completamente nelle loro mani ogni attività nella gestione dello Stato, anche attività che interessano direttamente la vita delle persone.

frontediliberazionedaibanchieri 10/29/2014 22:04

Ben detto Annapaola, oggi ci si deve unire sulle idee e non sui colori. Secondo me gli schieramenti sono solo due: 1) chi sta con i banchieri 2) chi sta contro i banchieri
P.S. Pensa che a me secondo le volte mi danno del fascista, altre volte del comunista, poi anche del populista complottista. Non sono abituati a confrontarsi sulle idee

annapaola 10/29/2014 18:27

guarda Fiammaverde, secondo me c'è una cosa fondamentale che non hai capito. Gli italiani, almeno quelli che un pò hanno capito l'andazzo, non devono in questo momento fare i politici, quelli
che ci sorbiamo bastano e avanzano, secondo me è sufficiente incontrarsi, discutere e progettare insieme, di qualsiasi colore o ideologia, se condividi ad esempio le opinioni di questo blog, che ti frega da che parte vengono? Questo è solo il momento di riconoscere quale futuro desideri, per te e per chi ami....Non servono colori, serve solo la testa. Meno male ti sei svegliato...se hai fatto l'ultima osservazione vuol dire "che ci sei"