Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Il "progetto" di Pol Pot e quello dell'integrazione €uropea. Inquietanti coincidenze...

Pubblicato su 7 Ottobre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA

Riduzione della moneta in circolazione (con effetto deflazione), ritorno alle campagne a causa della disoccupazione e deindustrializzazione, lavoro non retribuito, istruzione e cultura sempre più al minimo, graduale cancellazione del nostro passato per creare un anno zero. Gli effetti delle politiche per il mantenimento dell'eurozona sono simili a quelle politiche adottate da Pol Pot ed eseguite dai suoi Khmer Rossi in Cambogia, le quali furono:

-abolizione totale dei soldi (oggi in Italia si vuole abolire il contante)

-deportazione della popolazione dalle città alle campagne per creare una società completamente agricola abbandonando l'industria ed i servizi

-distruzione della classe sociale media (impiegati, professori, studenti, ingegneri, medici) costretti a lavorare nelle campagne in stato di schiavitù (vedi analogie con foto allegata)

-condizioni lavorative pari alla schiavitù -eliminazione di tutti coloro che indossavano gli occhiali perchè sinonimo di soggetto istruito,

-chiusura di scuole ed università ed imposizione dell'analfabetismo -distruzione dei siti archeologici e templi buddisti per cancellare il passato creando un anno zero.

Sia l'ideologia dell'€uropeismo legata all'attuale sistema politico-finanziario del continente e quella attuata da Pol Pot in Cambogia tra il 1975 ed il 1979 appartengono a quella sinistra delle elites definita radical chic. Non a caso Pol Pot studiò in una prestigiosa università di Parigi e maturò la sua la sua futura "rivoluzione" che fu applicata nella sua madrepatria Cambogia, presso i comunisti francesi. Un altro fattore che desta sospetti fu che l'occidente, durante il terribile regime dei Khmer Rossi, rimase completamente indifferente, mentre si mobilitò per combattere il Vietnam perchè questo osò sfidare gli americani i quali persero ingloriosamente la guerra. In seguito, nel 1979 fu lo stesso Vietnam a liberare la Cambogia dal terrore di Pol Pot, quel Vietnam che dava fastidio all'occidente... Coincidenze?  Oggi in €uropa uno Stato più vicino alla Cambogia dei Khmer Rossi grazie alle politiche €uropee è proprio la Grecia...

Coincidenze?

Tratto da: http://liradidio.blogspot.it

 

 
 
Il "progetto" di Pol Pot e quello dell'integrazione €uropea. Inquietanti coincidenze...
Commenta il post