Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Russia e Bulgaria possono cambiare status a “South Stream” per aggirare norme UE

Pubblicato su 5 Settembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in ESTERI

 

Russia e Bulgaria stanno discutendo la possibilità di riqualificare il tratto bulgaro del gasdotto "South Stream" in "produttivo".

Lo ha riferito una fonte a conoscenza del contenuto dei colloqui della settimana scorsa a Mosca tra il commissario europeo sull'Energia Günther Oettinger e il ministro dell'Energia russo Alexander Novak.

"Lo status di gasdotto “produttivo” risolverebbe il problema dei vincoli predisposti dal Terzo Pacchetto Energia della UE," - ha spiegato la fonte. Secondo quanto rivelato, attualmente va avanti lo studio di questa opzione con la parte bulgara.

Secondo la legislazione della UE, i gasdotti dai giacimenti dei Paesi europei posseggono lo status speciale di "produttivi", esenti dall'obbligo di accesso a terzi alla gestione della rete distributiva.

Tratto da:http://italian.ruvr.ru

Russia e Bulgaria possono cambiare status a “South Stream” per aggirare norme UE
Commenta il post