Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Povera Italia, anche la riscossione tributi finisce in mano agli stranieri

Pubblicato su 6 Settembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA

ma no è tutta colpa della Germania che ci sta mangiando…

 

Il settore della riscossione dei tributi locali è uno dei settori “più redditizzi” per chi voglia fare business in Italia, ed è per questo che l’interesse dall’estero cresce sempre più. E’ notizia di oggi che Conset Partners Ltd, fondo di diritto inglese, starebbe trattando per l’acquisizione del 40% del capitale sociale di Serti, società per azioni con diverse agenzie in tutto il territorio italiano che riscuote tributi e imposte per diversi comuni.
La trattativa sarebbe a una svolta, e non c’è da stupirsi di questo interesse: il guadagno è “garantito” e nel breve periodo, complice la scadenza dell’ultima proroga dell’esclusiva concessa a Equitalia per il servizio relativo a oltre 4mila comuni, una nuova gara potrebbe assicurare nuovo “lavoro” alle tante aziende private che si occupano dell’accertamento e della riscossione delle tributi locali.

 

www.today.it

 

Tratto da: http://davi-luciano.myblog.it

Povera Italia, anche la riscossione tributi finisce in mano agli stranieri
Commenta il post

elegantissimo 09/08/2014 12:56

A questa notizia, tutti i sindaci con le palle, dovrebbero immediatamente rescindere le convenzioni con le società di riscossione altrimenti saranno accusati di correità.

frontediliberazionedaibanchieri 09/08/2014 15:58

Se ne troviamo 2 o 3 in tutta Italia è….già buona. Un abbraccio.