Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

L'americana ExxonMobile risponde agli ordini di Putin

Pubblicato su 10 Settembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA, ESTERI

Hai capito? Gli americani fanno lingua in bocca con Putin, business is business, e noi gli facciamo le sanzioni. Più schiavi di così non si può ! Claudio Marconi
 
Vladimir Putin ha dato l'ordine alla compagnia petrolifera russa Rosneft e quella americana ExxonMobil di iniziare la trivellazione sulla postazione Alpha occidentale, la piattaforma petrolifera russa più a Nord nella regione artica. 
 
Alla cerimonia della perforazione hanno partecipato il presidente russo Vladimir Putin, in video conferenza, così come i presidenti di Rosneft, Igor Sechin, e il presidente della ExxonMobil Russia, Glenn Waller. ExxonMobil ha ampliato la sua cooperazione con il settore petrolifero russo come parte di un accordo di cooperazione strategica firmato nel 2011, che ha previsto anche l'esplorazione congiunta di circa 600.000 chilometri quadrati, tra cui la piattaforma continentale artica della Russia.

Il pozzo di petrolio russo settentrionale, Universitetskaya, è solo uno dei 40 pozzi che Rosneft ha in programma di testare nell'Oceano Artico entro il 2018. Secondo il 
sito web della società può contenere fino a 9.400 milioni di barili di petrolio. 
Fonte:http://www.lantidiplomatico.it
L'americana ExxonMobile risponde agli ordini di Putin
Commenta il post