Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Francia, Front National e caratura maggiore

Pubblicato su 29 Settembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in EUROPA

Il Front National, in Francia, non perde un colpo. Anzi, ne mette a segno uno dopo l’altro. Beninteso, su questo giornale facili entusiasmi non sono di casa, e all’emotività preferiamo sempre la ragione. Ma una cosa è certa, nell’assoluto silenzio di una proposta Politica seriamente alternativa, in tutti i Paesi europei, quella di Marine Le Pen rappresenta una vera e propria rarità.

Il Front National non è un partito o partitino umorale, dalla dubbia provenienza e dagli ancora più dubbi obiettivi (facciamo l’esempio di Alba Dorata in Grecia, per intenderci) quanto una realtà che ha nella sua consistenza strettamente politica il punto di maggiore interesse.

Accade anche altrove che vi siano forze politiche in apparente o reale opposizione alle realtà dominanti e governative. Ci sono esempi in Gran Bretagna (Farage) e anche in Italia (Grillo). Ma ciò che contraddistingue il Front National è il fatto che da anni porta avanti un progetto e una comunicazione che hanno alcune caratteristiche fondamentali: sono chiare, non contraddittorie, e sono di peso, proprio dal punto di vista Politico (ancora: la maiuscola in questo caso è d’obbligo).

Alcuni altri partiti e movimenti si muovono sui terreni sdrucciolevoli delle contraddizioni, degli errori tattici e comunicativi, e delle evidenti lacune degli esponenti, e non offrono, soprattutto, un quadro generale di riferimento che vada oltre tematiche prettamente interne e, se comparate con i problemi della modernità, irrilevanti. Il Front National francese, per quello che se ne possa pensare, d’accordo o in disaccordo, ha invece una visione d’insieme chiara, un respiro ampio e una chiave di lettura dalla quale poi discendono tutte le proposte che fa. 

E l’elettorato, in un Paese caldo come la Francia, continua a rendersene conto.

Solo un altro esempio di come la presenza di un vero Partito possa sul serio imprimere alla discussione pubblica un cambio di marcia: il quotidiano Le Monde, che sino a ora ha sempre avuto posizioni europeiste ed euriste, ha pubblicato recentemente un articolo in cui si sostiene che in fondo, l’uscita dall’Euro non provocherebbe un cataclisma finanziario. Si esprime cioè su un tema - fortemente portato avanti dal Front National - che invece sulla “nostra” stampa è letteralmente bandito.

Il caso francese è da seguire con attenzione (oltre che con cautela, naturalmente).

Intanto, chi vuole, può prendere coscienza di come sia molto più avanti, e molto più aperto, il dibattito in terra francese, proprio prendendo in esame l’articolo del Le Mondeche abbiamo citato. Il sito Voci dall’Estero ne traduce ampi stralci, qui.

(vlm)

Tratto da:http://www.ilribelle.com

Francia, Front National e caratura maggiore
Commenta il post

stefano l. 09/29/2014 15:42

... forse la Francia, ancora una volta nella Storia, sarà il Paese che affronterà la Germania e - nel difendere sé stessa - spingerà anche gli altri popoli a lottare per riscattarsi ...

Fabio 09/29/2014 21:41

...non disturbate gli italioti...c'è la partita!!!!