Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

6.000 euro di tredicesima per tutti i dipendenti

Pubblicato su 3 Settembre 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA, ECONOMIA, IPHARRA

Qualcuno lo dica a Minchionne, Della Valle e compagnia cantante, oltre che al salsicciaio.

Questi sono imprenditori, nel senso più vero della parola, è per queste persone ( purtroppo poche ) che questa disgraziata nazione si regge ancora in piedi.

Arricchirsi non è un reato a patto e condizione che i denari guadagnati con il lavoro italiano rimangano in Italia, quando uno se li va a sputtanare all'estero compie un " reato" ai danni del proprio popolo.

Claudio Marconi

 

 

Si rinnova la ditta Cucinelli, che solo poco tempo fa ha elargito 'una tantum' a TUTTI I DIPENDENTI: un bonus di 6 mila euro a Natale.
Forse, molti di Voi conoscono la ditta di Brunello Cucinelli, una casa di moda che  ora ha la sede a Solomeo, un piccolo Borgo antico, praticamente proprietà dell'omonimo imprenditore.

Da poco quotata in borsa, é una ditta che non conosce crisi anzi: si sta ampliando ogni anno di più grazie al fatto che ha sempre puntato sull'eccellenza e sull'export.
In tempo di crisi economica, rimane difficile capire come questa ditta in poco più di 30 anni sia diventata una delle più importanti ed apprezzate case di produzione di cashmere del mondo.
Ma quello che più stupisce è il modo con cui Brunello Cucinelli ha sempre portato avanti la propria azienda: 

  • Cucinelli oltre ad essere un bravo stilista ed un bravo imprenditore è un filantropo, di quelli veri.
  • I suoi capi di abbigliamento non sono cuciti da bambini indiani a cui vengono dati pochi centesimi di dollaro a giornata lavorativa, ma vengono fatti in Italia, tutti intorno al paese in cui é nata questa ditta.
  • Cucinelli, quando ha visto aumentare la propria fortuna ha fatto grandi opere nel territorio, ha lentamente comprato un antico Borgo medioevale, lo ha ristrutturato tutto e lì, oltre a casa propria, ha messo gran parte della propria azienda.

Sempre a Solomeo ha aperto una scuola professionale dove i ragazzi vengono pagati 700 euro al mese per frequentare ( sì, abbiamo scritto bene, VENGONO PAGATI ! )

  • Il video che segue é proprio stato fatto a Solomeo, in modo che possiate capire di cosa stiamo parlando.
  • Ora, Brunello Cucinelli ha superato i 60 anni, ma non farà come la maggior parte degliimprenditori italiani: non si attaccherà come una sanguisuga alla poltrona , ma lascia tutto alle figlie.
  • Le figlie saranno legate ad un Trust e dovranno continuare a fare impresa in modo intelligente, cioé continuando ad investire nel territorio e seguendo innanzitutto la prima fondamentale regola che Lui si era dato alla fine degli anni '70: "investire tutto nella dignità dell'essere umano".
  • Un esempio di imprenditoria da seguire.
Brunello Cucinelli, classe 1953

Brunello Cucinelli, classe 1953

Commenta il post