Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

RIDATECI I NOSTRI SOLDI……...

Pubblicato su 5 Agosto 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in IPHARRA

Un nostro lettore ci invia questa breve nota che vogliamo sottoporre alla Vostra attenzione in quanto contiene una profonda verità. C.M.
 

Ho appena finito di ascoltare una trasmissione radio sulle pensioni con la partecipazione di illustri personaggi tra cui il sen.Ichino. Sono infuriato perché si continua a dire che non ci sono soldi sufficienti che lo stato incassa 190 mld e ne paga 212. Ecc quale stato? L'Inps era un istituto per le aziende industriali aperto poi ai commercianti ai lavoratori agricoli agli autonomi ecc ecc. forse al solo scopo di fare cassa annuale. Dimenticano tutti che questo istituto ha il compito di raccogliere i contributi di investirli in modo proficuo per i lavoratori e garantire loro un vitaliIo congruo al tenore di vita. Se vogliamo ulteriormente rimbrottare tutti quelli che vogliono gestirci senza essere neppure consapevoli di quello che dicono e se lo sanno sono anche truffaldini dobbiamo prender dei dati concreti. Senza perderci in inflazione e altro prendiamo in lavoratore che abbia iniziato a lavorare a22 anni alla fine degli anni 70 con uno stipendio o salario di 150,000 mese e oggi sia in procinto di andare in pensione ed ha uno stipendio 1800€ netti mese. In questi anni ha versato mediamente tra lui El 'azienda il 30% del suo stipendio lordo. Se calcoliamon il montante dei versamenti ad un interesse del7% annuo ( i BOT e i CCT mediamente hanno reso molto di più) questo signore ha accumulato un montante ti circa 650000€ questo permetterebbe di pagare per il tempo di vita residua una pensione molto due o tre volte di quella che percepirà. Il fatto e' che i soldi versati non sono stati gestiti ed oggi il raccolto annuale viene versato per le pensioni in corso. Il nostro montante lo hanno rubato forse per incapacità ma è stato rubato! Ma per favore non parlate che il nostro sistema non è sostenibile! Ridateci i nostri soldi e state zitti.

 
G.B.
RIDATECI I NOSTRI SOLDI……...
Commenta il post